• Gio. Mag 26th, 2022

Parcheggi chiusi, commercio allo stremo. Aspromonte (Prima Caserta): “Intervenire con rapidità”

L’appello del consigliere comunale di Prima Caserta, Donato Aspromonte

Un appello all’amministrazione per riaprire il parcheggio Pollio e quello interrato di piazza IV Novembre, è quello che arriva dal consigliere comunale di Prima Caserta, Donato Aspromonte. Un intervento, spiega, necessario dopo le richieste degli esercenti del centro storico di Caserta. “Sono tanti i commercianti che si lamentano della chiusura del parcheggi che scoraggia gli avventori e i casertani dall’avvicinarsi al centro cittadino con effetti dannosi sul commercio della zona che dovrebbe essere la vetrina della città. I dati che gli esercenti mi hanno mostrato sono la dimostrazione che la crisi del commercio in città non è finita e che è arrivato il momento di intervenire anche con provvedimenti a costo zero – sostiene Aspromonte – Non possiamo ignorare come amministrazione e come politica il grido di dolore che arriva dagli esercenti casertani. Mentre gli uffici procedono a concludere le gare per le assegnazioni delle gestioni, si individui un soggetto in grado di riaprire i parcheggi e attenuare le difficoltà degli operatori. Ho già avuto modo di sollecitare l’assessore Emiliano Casale e spero che possa aiutarci a risolvere il problema. Se non siamo in grado di assisterli con rapidità rischieremo di contribuire ancor di più – ha fatto sapere il consigliere di Prima Caserta – la crisi del commercio cittadino”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa