Lun. Gen 20th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Parete. 14enne colpito da un proiettile vagante: sequestrate dieci pistole

1 min read
EVENTI IN EVIDENZA

PARETE. Proseguono le indagini sul ferimento di Luigi, il ragazzo di 14 anni colpito da un proiettile vagante mentre era con degli amici sul corso principale di Parete.

I Carabinieri, coordinati dalla procura di Napoli Nord, hanno sequestrato una decina di pistole, legalmente detenute, dalle persone residenti tra vico Turati e la zona del corso Vittorio Emanuele. Tra quelle sequestrate potrebbe esserci l’arma compatibile con il bossolo che i medici hanno estratto dalla calotta cranica del ragazzo. Nel frattempo le condizioni di salute del 14enne restano stazionarie e gravi.

Foto di repertorio

Articoli correlati:

Parete. 14enne colpito da un proiettile vagante, il procuratore: “Chi sa parli”

Parete. Colpito da un proiettile vagante: 14enne in coma farmacologico. Aperta un’inchiesta

Open

Close