Ven. Ago 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Parete. 14enne colpito da un proiettile vagante: sequestrate dieci pistole

1 min read

PARETE. Proseguono le indagini sul ferimento di Luigi, il ragazzo di 14 anni colpito da un proiettile vagante mentre era con degli amici sul corso principale di Parete.

I Carabinieri, coordinati dalla procura di Napoli Nord, hanno sequestrato una decina di pistole, legalmente detenute, dalle persone residenti tra vico Turati e la zona del corso Vittorio Emanuele. Tra quelle sequestrate potrebbe esserci l’arma compatibile con il bossolo che i medici hanno estratto dalla calotta cranica del ragazzo. Nel frattempo le condizioni di salute del 14enne restano stazionarie e gravi.

Foto di repertorio

Articoli correlati:

Parete. 14enne colpito da un proiettile vagante, il procuratore: “Chi sa parli”

Parete. Colpito da un proiettile vagante: 14enne in coma farmacologico. Aperta un’inchiesta

Potrebbe interessarti

Open