• Mer. Ott 20th, 2021

Parete. Trovato con soldi falsi: 28enne risottoposto ai domiciliari

DiThomas Scalera

Lug 30, 2015

wpid-carabinieri_auto271.jpg

PARETE. I carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa (Ce) hanno eseguito  un’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Puzzi Francesco, 28 anni, del posto, poiché ritenuto responsabile del reato di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato, previo concerto, di monete falsificate. Il 28enne, in occasione del suo arresto avvenuto in data 28 luglio u.s., durante l’esecuzione di misure cautelari nei confronti di 9 indagati per reati in materia di stupefacenti, da parte del medesimo Reparto, veniva trovato in possesso, all’interno della propria abitazione, di2.500,00 euro in banconote da 50 euro ritenute contraffatte. L’arrestato è stato risottoposto alla detenzione domiciliare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru