• Gio. Dic 8th, 2022

Pari e patta al Giuseppe Garibaldi tra Teano e Sessana

Finisce in parità la sfida tra il Teano e la Sessana

TEANO: 1 Mesolella, Russo, D’Errico, Fascia, De Robbio, Di Vico, Troisi (86′ Natale), Muhammed, Abdulai, Mottola (87′ De Giglio), Moccia (83′ Piscitelli). All. Vastano. A disp. Masiello, Sementini, De Monaco, Grieco, Faella, Cinquegrana.  

SESSANA: 1 De Lucia, Delfino, Alfano (77′ Fava Passaro C), Franchini (65′ Nugnes), Noviello, Sacco, Celio, Fava, Fava Passaro D, Di Palma (70′ Talitro), De Iorio L (46′ De Iorio S). All. Incoronato. A disp. Verdolotti, Riccio, Nardi, Esposito, Vingione.

ARBITRO: Antonio Fortino di Nocera Inferiore

ASSISTENTI: Mario Zuppa di Nola – Alfredo Columbro di Ercolano

RETI: 76′ Fascia (TEA); 87′ Talitro (SES)

NOTE: AMMONITI: Abdulai, Fascia, Mottola (TEA); De Lucia, Franchini (SES)

CORNER: 5-1 per la Sessana

RECUPERO: 2′ PT; 4′ ST

TEANO (di Genesio Tortolano). La Sessana pareggia in rimonta in trasferta con il risultato di 1 – 1 al “Giuseppe Garibaldi” contro il team rossoverde del Teano del trainer Antonio Vastano. Il tecnico gialloblù ospite Marco Incoronato, deve rinunciare ad Otranto pertanto la zona nevralgica del campo ossia il centrocampo è composto da Franchini-Celio-Fava con il ritorno dal primo minuto di Luca, De Iorio nel tridente offensivo di fianco a Fava Passaro e Di Palma.

Nel primo tempo e per la precisioni nei minuti iniziali del match vedono i gialloblù ospiti  costruire subito l’occasione per portarsi in vantaggio: punizione di Marcello Fava che mette il pallone all’interno dell’area dove Dino Fava riesce a colpire con la sfera che termina di poco fuori lo specchio della porta. Successivamente al minuto 14′ sontuoso invito di Marcello Fava per Luca De Iorio in profondità, il numero undici riesce a trovare il tempo giusto per concludere, ma trova sulla sua strada Mesolella che riesce a respingere, rifugiandosi in angolo. Sul corner susseguente è De Robbio ad allontanare la minaccia sul flipper in area. Al 20′ replica dei padroni di casa del Teano: Troisi vince un contrasto con Celio in area e da posizione defilata colpisce con il destro, pronta la risposta di Alessio De Lucia che con la mano mancina salva il risultato. Al 30’Sessana vicinissima al vantaggio ; Di Palma riceve dalla sinistra e rientra, destro diretto sul palo lungo e sfera che termina di pochissimo fuori dando l’illusione del goal. Nel secondo ed ultimo minuto di recupero gialloblù ancora vicini allo 0-1: angolo dalla destra e colpo di testa di Noviello rimpallato, la palla rimane lì ed ancora il difensore a provare a concludere con la difesa di casa che riesci a salvarsi. Si va al riposo con il risultato inchiodato sullo 0 – 0.

In apertura di seconda  frazione e per la precisione al minuto 47′ la  Sessana perde un sanguinoso pallone ed il Teano riparte, con una profonda fuga di D’Errico che serve Mottola in area di rigore ma quest’ultimo scivola, il pallone arriva comunque sui piedi del numero undici Moccia che con una conclusione rasoterra costringe De Lucia alla deviazione in angolo.  Al 59 ottima azione della Sessana con scambi che coinvolgono entrambe le corsie esterne che porta gli ospiti vicini alla rete del vantaggio: Salvatore De Iorio, subentrato al fratello Luca ad inizio ripresa pennella un bel assist per Di Palma che colpisce l’esterno della rete. Al 68′ gli ospiti gialloblù provano anche a sfruttare le palle inattive e cioè sugli sviluppi di calcio d’angolo battuto da Marcello Fava per l’anticipo sul primo palo di Francesco Di Palma che riesce a spizzare, con la sfera che termina alta sopra la traversa. Tre minuti dopo occasione per i padroni di casa: punizione dall’esterno di Moccia che attraversa l’area e trova la pronta risposta di De Lucia che con un colpo di reni salva il risultato. Al 76′ il risultato si sblocca con la rete del vantaggio dei padroni di casa: incursione sul settore sinistro di Moccia che conclude da posizione defilata, De Lucia riesce a respingere il velenoso tiro rasoterra, ma non riesce a trattenere la sfera e sulla respinta Fascia a porta sguarnita segna il più facile dei goal. La Sessana non si arrende e trova il meritato pareggio al minuto 87′: punizione dalla sinistra di Marcello Fava che pennella per il subentrato Talitro che di testa insacca alle spalle dell’estremo difensore locale Mesolella. La Sessana prova ad insistere spingendo anche nei quattro minuti di recupero dove si guadagna altre due punizioni pericolose conquistate sulla trequarti che però trovano attenta la retroguardia sidicina che respinge. Termina 1-1 il match al “Garibaldi”, con i gialloblù che riagguantano il pareggio nei minuti finali dopo esser andati sotto nel punteggio. Prossimo impegno per i gialloblù della Sessana il big match nel catino amico dello stadio “Ernesto Prassino” contro la capolista a punteggio pieno del Castel Volturno guidata da mister Angelo Valerio.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale