Mer. Mag 27th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pastorano. Comunali, “Pastorano…si può dare di più”: “Pronti a scrivere il futuro della nostra comunità”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

PASTORANO. La lista n. 1 “Pastorano…si può dare di più”: una ventata di concretezza, dopo l’oblio. Le nostre candidate e i nostri candidati, pronti a scrivere il futuro della nostra comunità. Siamo in campo. Le liste per le prossime elezioni comunali dell’11 giugno 2017 sono state presentate, tra peripezie varie, contorsionismi e, a nostro parere, anche al limite della legalità! Ma non è questo che ci interessa, anche perché chi si è ammantato delle vesti di professore di legalità, minacciando ad orologeria il tintinnio di manette, quotidianamente, con i comportamenti e usi civici, dimostra il perfetto contrario, e i cittadini sono testimoni oculari dei loro comportamenti. Noi vogliamo ringraziare le nostre candidate e i nostri candidati, che, con determinazione, passione e spirito di squadra, sono ora in corsa per fare parte del prossimo Consiglio Comunale. Nello stesso modo, vogliamo ringraziare Vincenzo Russo, che con le Sue indubbie doti di esperienza, abnegazione, senso Istituzionale e impegno per i cittadini, ha accettato la candidatura alla carica di Sindaco. Ora ci apprestiamo ad affrontare una campagna elettorale che auspichiamo serena, nel rispetto dei cittadini che vogliamo rappresentare, e dove incontreremo elettrici ed elettori per spiegare la bontà del nostro percorso e di come sarà la prossima Amministrazione che guiderà la nostra cittadina. Le nostre candidate, e i nostri candidati, saranno pionieri e innovatori del prossimo futuro della nostra comunità! Il cittadino prima di tutto.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close