• Mer. Ott 27th, 2021

Pastorano. Forza Italia risponde alla maggioranza: "Chiedano scusa"

PASTORANO. In riferimento al comunicato proposto dall’Amministrazione Comunale di Pastorano,in data 27/01/2019, recante il titolo “L’Amministrazione comunale è viva più che mai”,

siamo a sottolineare che al di la dei proclami, legittimi , la forma, il contenuto e i termini utilizzati, nella parte che ci riguarda, sono scorretti, offensivi e di mala educazione unica!.

Per i lettori, e per chiarezza, si sottolinea la parte che ci riguarda:
“……in queste settimane gruppi politici fantocci, che inneggiano a “Don Chisciotte”….”

Forza Italia Pastorano (CE) è una pagina politica attiva, vitale e operativa, che esercita l’azione politica sul territorio e nella comunità con riferimenti e collegamenti riferiti a vertici provinciali, regionali e nazionali del partito.

Definire Forza Italia Pastorano (CE) nel testo del comunicato “gruppi politici fantocci” è di uno squallore unico e inimitabile, trascurando e offendendo le identità di coloro, che a tutti i livelli, reggono le sorti del nostro partito.

E’ un offesa gravissima per le donne, gli uomini e tutti i militanti, per il Commissario Provinciale, Avv. Giorgio MAGLIOCCA, per il Coordinatore Provinciale, Sen. SARRO, per il Vice Coordinatore Regionale, On. Massimo GRIMALDI, fino ad arrivare al Presidente del Consiglio Europeo, On. Taianj e Vice Presidente di Forza Italia.

Senza entrare nella significazione del termine usato, di cui si assumono tutta le responsabilità, politica e morale, si chiedono le SCUSE ufficiali per quanto scritto, sia del Primo Cittadino e sia di tutti i componenti della maggioranza per il ripristino della giusta riconoscenza dei titoli e dei meriti di tutti coloro che rappresentano il partito Forza Italia ai vari livelli.

FORZA ITALIA PASTORANO

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru