• Mer. Ott 20th, 2021

Pastorano. Indagini sul bilancio di previsione, Il Paese che Vorrei chiede trasparenza

DiThomas Scalera

Mag 9, 2016

PASTORANO-3
PASTORANO. Secondo quanto riferisce il consigliere comunale Pasquale Pellecchia, vi sarebbero in corso delle indagini che interesserebbero il bilancio di previsione del Comune di Pastorano per il 2014. Per questo motivo, a nome del gruppo Il Paese che Vorrei, il capogruppo chiede, attraverso la richiesta che trovate di seguito, di agevolare il compito degli inquirenti:
Al Sindaco del Comune
di Pastorano

Al Presidente del Consiglio Comunale
Di Pastorano
Al Segretario Comunale
Di Pastorano
Il sottoscritto Pellecchia Pasquale, in qualità di Consigliere Comunale, a nome e per conto dell’ Associazione politico-culturale “IL PAESE CHE VORREI”
COIDERATO CHE sono in corso indagini dell’A.G. di Santa Maria Capua Vetere che interessano le risultanze del Bilancio di Previsione del Rendiconto Finanziario dell’anno 2014, che possono incidere sulle risultanze degli argomenti posti all’Ordine del Giorno della seduta del Consiglio Comunale del giorno 9/5/2016.
CHIEDE
pertanto, anche considerando che il Sindaco è un Ispettore della Polizia di Stato, che tutti gli atti che hanno concorso a determinare le risultanze contabili dei detti Bilancio di Previsione e Rendiconto Finanziario anno 2014, siano, per facilitare ed agevolare l’inchiesta in corso inviati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Chiedo, altresì, di mettere a verbale, l’invio all’A.G. competente, dell’atto deliberativo e gli allegati.
PASTORANO, 9 MAGGIO 2016
IL CONSIGLIERE COMUNALE
PELLECCHIA PASQUALE
 
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru