Mar. Ott 22nd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pastorano. Polemiche post elezioni, Di Gaetano risponde al referente locale di Forza Italia

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

La nota del Consigliere comunale Gaetano Di Gaetano

PASTORANO. In qualità di Consigliere comunale di Minoranza per conto del Gruppo “Pastorano Ci Piace”, rispondo pubblicamente, e non in privato, a quanto mi è stato chiesto dal referente del Gruppo di Forza Italia Pastorano. Anticipatamente lo ringrazio per le sue minuziose osservazioni, che, tuttavia, sono altrettanto approssimate per molti aspetti. Vorrei, pertanto, evidenziare alcuni particolari che forse gli sono sfuggiti. Nel corso dell’ultima campagna elettorale, ho potuto vedere, su questo quotidiano online, foto che lo ritraggono con esponenti politici del posto, con l’attuale Maggioranza di Pastorano che appoggiava il Candidato della sua fazione politica. Se la somma fa il totale, allora i conti non tornano! Detto ciò, ribadisco che ognuno è libero di dichiararsi di qualunque Partito politico, come è altrettanto libero di appoggiare un Candidato, ma la coerenza è tutt’altra cosa!Da Consigliere comunale sono libero di appoggiare un candidato, così com’è stato fatto anche da altri esponenti locali.Gli 88 voti, ricevuti dal mio caro amico nonché eccellente collega, voti che sono stati discriminati e definiti “macroscopicamente incongruenti“, sono pur sempre voti dei quali vado fiero ed orgoglioso. Voti spontanei, per i quali non c’è stato bisogno di peregrinare di casa in casa. La questua la lasciamo agli insicuri e agli assatanati di consensi ad ogni costo. Tengo a precisare che i suddetti voti, seppur in minor numero, sono stati guadagnati con competenza.Il Gruppo politico del quale faccio parte, non c’entra nulla.Dato che si sta mischiando il sacro con il profano, preciso e faccio notare che al Mulino serve ACQUA e non farina per farlo funzionare, ma evidentemente non si aveva altra alternativa più concreta per cercare di screditare. Semmai oserei dire che si sta combattendo contro i Mulini a vento, lottando contro avversari che, in realtà, non esistono se non nell’immaginazione. Ma questi “aforismi“ li lasciamo ad altri. Ricordo ancora che se c’è stata “sconfitta”, la stessa è toccata ad entrambi gli schieramenti politici, ma, ripeto, non era e non è questo il luogo opportuno per dibatterne.Per quanto concerne le dinamiche concorsuali amministrative, faccio presente che io non faccio parte della Maggioranza né tantomeno posso essere a conoscenza delle strategie politiche interne. Piuttosto quanto asserito potrebbe essere spiegato dal referente del Gruppo di Forza Italia Pastorano, il quale ha fatto parte e si è fatto portavoce di questa Maggioranza, a suo tempo, quando questi Concorsi furono attuati. Perché chiederlo al sottoscritto, quando le risposte possono essere date da chi pone le domande? Le comunico, inoltre, che da Consigliere Comunale ho già provveduto a denunciare a chi di dovere tutto ciò che compete il mio ruolo… Sono certo e sempre fiducioso che avremo presto le risposte tanto attese.

Pastorano Ci Piace

Di Gaetano Gaetano

Leggi anche:

Mondragone. Sequestro di persona ed estorsione: arrestati due pakistani e una rumena

Caserta. Truffe all’Inps: denunciati quasi 400 “furbetti” del sussidio di disoccupazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open