Ven. Nov 15th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pastorano. Rubava nel deposito che doveva controllare: arrestato vigilante

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

L’uomo commetteva furti all’interno di un magazzino merci

PASTORANO. I Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile della Compagnia di Capua, a Pastorano, nel corso di un servizio finalizzato prevenire la commissione di reati predatori, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto, di G. M. cl.1965, residente a Giugliano in Campania. Nella circostanza, i militari dell’Arma, nel transitare in località “Torre Lupara”, nei pressi del deposito di una società di import/export del luogo, hanno sorpreso l’uomo che, sebbene impiegato regolarmente nell’attività di Vigilanza del deposito, si era introdotto, arbitrariamente, all’interno del magazzino merci, impossessandosi di 1500 accendini ivi custoditi, occultandoli nel bagagliaio della propria autovettura. La successiva perquisizione domiciliare, eseguita a carico dell’arrestato in Giugliano in Campania, ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro numerosissimi gadget pubblicitari proventi di furto, asportati dal medesimo magazzino, come riconosciuti e formalizzati in denuncia dal responsabile della logistica della ditta proprietaria della merce. Il valore commerciale di tutta la refurtiva rinvenuta ammonta a circa euro 12.000,00. G.M. è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Leggi anche:

Castel Volturno. Si è conclusa la seconda edizione in Campania del Concorso Nazionale Scuole

Dal Cilento all’Africa, il candidato indipendente che corre in bici e sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close