Dom. Mag 31st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casagiove. Ennesimo furto fallito nella concessionaria sull’Appia

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Ritorna di nuovo sulla nazionale Appia il problema della sicurezza pubblica

CASAGIOVE. Ennesimo furto fallito sull’Appia. A far fallire il colpo gli uomini della vigilanza privata che hanno messo in fuga i sei membri della banda criminale che avevano come scopo criminale una rapina all’interno di una nota concessionaria cittadina. La paura ritorna a diffondersi tra i commercianti dell’Appia, la gang stando alla prima ricostruzione dei fatti era composta da sei ladri balordi che a bordo di una Audi hanno disinnescato l’allarme per mettere a segno la rapina. Per fortuna la vigilanza privata che era in zona ha notato dei movimenti strani all’interno della concessionaria, i vigilantes quindi sono scesi dalla loro auto di servizo per capire cosa stesse accadendo. I ladri, visto l’arrivo a piedi degli uomini della sicurezza privata, hanno abbandonato il luogo del furto non completando l’opera, gli stessi hanno fatto perdere poi le tracce a bordo dell’Audi.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close