• Gio. Mar 30th, 2023

Visita teatralizzata di NarteA al Museo del Tesoro di San Gennaro

In occasione delle celebrazioni del secondo prodigio di San Gennaro, torna Januaria: la visita teatralizzata di NarteA al Museo del Tesoro di San Gennaro arriva anche nella Real Cappella

Anteprima di stagione per NarteA. In attesa del programma di eventi del nuovo anno, sabato 17 dicembre a partire dalle ore 19.00 (secondo turno alle 19.45), l’Associazione Culturaleriprende le attività con una delle visite teatralizzate di maggior successo, Januaria. Oltre al percorso canonico, è previsto l’ingresso serale e in apertura straordinaria, nella suggestiva Real Cappella del Tesoro. Un’occasione unica per visitare una delle massime espressioni artistiche della città: l’evento si inserisce nell’ambito delle celebrazioni per il terzo prodigio di San Gennaro. A condurre il pubblico alla scoperta dell’unico tesoro in grado di competere con quello della corona inglese, le guide Matteo Borriello e Marina Minniti; e gli attori Mario Di Fonzo e Mariachiara Falcone; testi di Febo Quercia. Al termine dell’evento è prevista una degustazione di vino Aglianico del Taburno DOCG dell’azienda vitivinicola 𝐶𝑎𝑛𝑡𝑖𝑛𝑒 𝑇𝑜𝑟𝑎. Per partecipare, è necessaria la prenotazione: 3397020849 o 333 3152415. Costo del biglietto intero: 20 euro; ridotto per ragazzi dai 12 ai 18 anni: 14 euro.

La visita teatralizzata attraversa un arco temporale di circa settecento anni, recuperando testimonianze storiche e leggende fantasiose connesse all’accumulo di preziosi  quali la celebre mitra gemmata dell’orafo Matteo Treglia – composta da 3694 pietre preziose e realizzata nel 1713 su commissione della Deputazione di San Gennaro; la leggendaria collana da fare invidia alla corona inglese, in oro e argento, fatta da Michele Dato nel 1679 e arricchitasi fino al 1879 di varie pietre con le donazioni di regnanti di tutta Europa. E ancora, i doni fatti recapitare al santo da Napoleone, da Papa Pio IX e da Re Umberto I e Margherita di Savoia. 

Nelle sale che ospitano il magnifico tesoro, il pubblico incontrerà Eusebia Januario (interpretata da Mariachiara Falcone), parente del santo e discendente di colei che conservò il sangue nelle ampolle; e Giuseppe Navarra (Mario Di Fonzo), detto il re di Poggioreale, famoso per aver recuperato alla città di Napoli il tesoro stipato in Vaticano allo scoppiare della seconda guerra mondiale e reso celebre dal film di Dino Risi, Operazione San Gennaro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!