• Gio. Ott 28th, 2021

Perché alcuni soggetti sparano contro il M5S. La rivincita dei "piccoli corrotti"

DiThomas Scalera

Feb 3, 2017

Alla luce della questione di oggi, della polizza vita della Raggi a Roma, ho visto sui social una battaglia senza quartiere, “chi le ha fatto questa polizza?” “sono stati insieme?”.
Francamente la cosa mi fa piuttosto ridere, considerando le cose gravi, gravissime che sono accadute negli ultimi 20 anni nella Capitale, la questione della Raggi assume, veramente, dei contorni grotteschi.
La mia riflessione, però, riguarda altro. Perché alcune persone si sono scatenate su Facebook in questo modo “vergogna”, “siete come tutti gli altri”, “è tutto un magna magna” e tanti altri. Ma cosa fa si che la gente normale, le persone normali, che dovrebbero in qualche modo essere scontenti della vecchia politica, “godano” della caduta di una persona nuova, di un Movimento nuovo che si professa pulito, puntando il dito, linciando mediaticamente tutti i sostenitori, gli attivisti e i politici?
Vi siete chiesti il perché? Perché tutti contro il Movimento?
Semplice: Veder cadere persone che si professano limpide e super partes ci fa sentire migliori. Probabilmente molti di quelli che criticano sono persone abituate a chiedere favori, ad appellarsi a piacerucci politici, a fare clientele. Pensare che un Movimento come quello di Grillo possa essere comunque popolato da persone “corrotte” ci fa sentire migliori, meno sporchi, come si dice “tutti ladri, nessun ladro”, “tutti disonesti, nessun disonesto”, la cosiddetta Caduta degli Dei.
Chiudo prendendo in prestito la mia cultura fumettistica, che mi porta, ancora una volta, ad una importante riflessione.
La più grande vittoria di Lex Luthor non è stata la sconfitta di Superman, ma averlo costretto ad uccidere un altro essere umano. Poterlo guardare negli occhi e dire: “vedi? Io e te non siamo poi tanto diversi”.
I fumetti possono insegnarci tanto.
E non è “abbassando l’asticella” che ci salveremo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru