• Gio. Lug 18th, 2024

Pescara. Trovato il cadavere di un 17enne: fermati due minorenni

Giovane ucciso a Pescara

PESCARA. Il cadavere di un 17enne italiano, con ferite da arma da taglio, è stato trovato nei pressi del Parco Baden Powell, a Pescara. Due minorenni sono stati fermati: uno è il figlio di un avvocato, l’altro il figlio di un maresciallo dei carabinieri. L’omicidio è avvenuto al termine di una lite per questioni legate allo spaccio di droga tra giovani. L’arma usata potrebbe essere stata un coltello da sub. Dopo il delitto i presunti assassini sarebbero andati a fare il bagno al mare. Le indagini proseguono.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!