Comunicati Stampa

Piedimonte Matese. Crema Caserta, venerdì 20 settembre la proiezione del film

L’iniziativa del Forum dei Giovani di Piedimonte Matese

PIEDIMONTE MATESE. Il cinema nel Matese! Questo è l’auspicio con cui si accoglie questa innovativa e stravagante pellicola. Un esperienza che i cittadini di San Potito Sannitico hanno avuto modo di vivere e perché non ripeterla in futuro? Sono numerosi i piccoli centri italiani divenuti famosi perché location dei film che vi venivano girati.

La cultura e la creatività fanno parte del DNA del nostro territorio; gli esempi sono molteplici.

Per questi motivi il Forum dei Giovani di Piedimonte Matese non poteva che accogliere con entusiasmo questa occasione, con la speranza che sia da volano per progetti futuri e nuove opportunità per i giovani matesini.

Crema Caserta è il secondo lungometraggio nato dalla collaborazione tra l’eccentrico regista israeliano Jonathan Gottesmann e l’artista poliforme Mela Boev, che ne ha scritto la sceneggiatura e curato l’autoproduzione. Se il loro primo film, Diva senza Tempo (2017), è un improbabile viaggio tra differenti idiomi mediterranei in cui tutti i personaggi si comprendono pur parlando lingue differenti, Crema Caserta è un film tutto regalato alla provincia italiana che si confronta con l’alterità senza nemmeno accorgersene.

La storia infatti racconta di una coppia di Caserta alle prese con un’adozione che porta a conseguenze impreviste, e si svolge in una città immaginata come un villaggio i cui abitanti danzano e vivono tra leggerezza e leggenda. Questa sfida al concetto di indipendenza cinematografica è stata realizzata grazie allo sforzo congiunto di vari interventi volontari, in una produzione che è diventata quasi una performance teatrale. Primi fra tutti i collaboratori, i cittadini del comune di San Potito Sannitico, divenuti  protagonisti del film grazie ad una residenza artistica, offerta ai registi, da FateLab (Proloco Genius Loci) nel maggio

2018. Degna di menzione è la “spiritata” colonna sonora dei salernitani Tony Borlotti e i suoi Flauers, anche loro interpreti di se stessi, mentre cercano di fermare un’improbabile astronave in partenza dalla Reggia di Caserta.

La Prossima proiezione avverrà, con il patrocinio del Comune di Piedimonte Matese presso il Chiostro di San Domenico, venerdì 20 settembre, ore 20:30.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.