News

Piedimonte Matese. Deposito CLP, Palmeri: “Resta in città”

L’accordo ha riguardato 3 questioni principali

Soddisfatta l’Assessore Regionale Sonia Palmeri

PIEDIMONTE MATESE. Grande soddisfazione questa mattina, mercoledì 7 agosto, è stata espressa dall’Assessore Regionale Sonia Palmeri al termine del positivo confronto al tavolo convocato tra EAV e CLP per scongiurare il trasferimento dello stazionamento e deposito degli autobus CLP da Piedimonte Matese.

L’accordo ha riguardato 3 questioni principali: nuovo contratto di locazione, lavori di riqualificazione, risoluzione del vecchio contenzioso.

La tratta è di fondamentale importanza per la popolazione dell’alto casertano in quanto trasporta ogni giorno 18.000 passeggeri.

La Clp inoltre conta circa 300 autisti, di cui ben 45 rischiavano il trasferimento da Piedimonte Matese in altra sede.

Inoltre prima dell’avvio del nuovo anno scolastico gli studenti avranno a disposizione ben 13 nuovi autobus da 70 posti assegnati dallaRegione Campania per efficentare servizi e rendere più confortevole e sicuro il trasporto.

“Ringrazio il Presidente EAV Umberto de Gregorio per la celerità con cui ha risposto alla mia forte sollecitazione nel convocare tavolo di confronto riuscendo a trovare un percorso condiviso che escludesse il trasferimento del deposito autobus” – afferma l’assessore Palmeri.

Un vero Manager- continua l’assessore Palmerisi vede proprio quando il 7 agosto, alle 8.30 del mattino, insieme all’Assessore Regionale affronta e condivide la soluzione a un grosso problema che stava destando grande preoccupazione fra i lavoratori e i cittadini dell’alto casertano.

Continua la politica del Governo regionale- conclude poi – di attenzione per lo sviluppo delle aree interne.”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.