• Lun. Ott 25th, 2021

Piedimonte-Matese-municipio
PIEDIMONTE MATESE. Sono pronti a cominciare il tirocinio i ragazzi che hanno preso parte al progetto di Garanzia Giovani proposto dal Comune di Piedimonte Matese, “Il Matese per i giovani”. Dopo l’approvazione delle graduatorie da parte della Regione Campania, e a seguito dei primi incontri preliminari in Municipio con il sindaco Vincenzo Cappello e i responsabili del progetto, il gruppo di giovani ha firmato ieri il contratto di lavoro, e così già da martedì verranno accolti dai responsabili dei settori a cui sono stati assegnati e potranno dare avvio all’attività che gli permetterà di fare esperienza all’interno della macchina amministrativa della città, nell’ambito di una iniziativa che punta al contrasto della disoccupazione giovanile proponendo occasioni di formazione lavorativa. Si tratta di 7 giovani dei 12 previsti, gli altri 5 hanno vi rinunciato poiché, nell’attesa che il progetto prendesse avvio, hanno trovato un impiego; a breve la Regione procederà perciò alla sostituzione con ulteriori nomi presenti in graduatoria. Obiettivo di Garanzia Giovani è quello di fornire una risposta a chi vuole affacciarsi al mondo del lavoro dopo la conclusione degli studi, mettendo disposizione iniziative dedicate ai disoccupati che attendono attenzione da parte delle strutture preposte alle politiche del lavoro, e ai quali sarà riconosciuta un’indennità mensile di partecipazione. “Siamo contenti che finalmente i ragazzi possono cominciare il tirocinio – dice il sindaco Vincenzo Cappello – per loro sarà un’occasione preziosa di crescita e di lavoro, soprattutto in un periodo in cui la disoccupazione resta uno dei problemi all’ordine del giorno nel nostro Paese”. L’iter si appresta quindi ad entrare nella fase concreta dello svolgimento lavorativo. I vari settori in cui i giovani presteranno la propria attività permetteranno loro di avere esperienza sul funzionamento di un’amministrazione pubblica, offrendo opportunità di crescita e formazione di cui fare tesoro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru