• Dom. Ott 17th, 2021

Piedimonte Matese. I lavori all’Acquedotto Campano producono esiti positivi

DiThomas Scalera

Ott 16, 2015

acquedotto-campano

PIEDIMONTE MATESE. L’arrivo delle piogge copiose sull’alto casertano non sta facendo registrare problemi sul territorio comunale di Piedimonte Matese, dove le ultime opere di manutenzione e di miglioramento della regimentazione delle acque piovane consentono oggi, a differenza degli anni passati, di non affrontare situazioni di emergenza. Come accade puntualmente, si è verificato l’intorbidimento della sorgente del Maretto, che da Piedimonte Matese serve gran parte dei centri della Media Valle del Volturno fino a giungere anche a Napoli. Ma quella che era una fastidiosa abitudine per le comunità matesine, ovvero quella di dover sostenere per qualche giorno i disagi di una inevitabile turnazione del servizio idrico tra una parte della città di Piedimonte e i comuni circostanti, adesso può essere considerata soltanto un ricordo. I lavori predisposti dalla Regione nei mesi scorsi per l’aggiornamento funzionale dell’Acquedotto Campano stanno infatti producendo gli esiti desiderati. Il nuovo sistema di depurazione e filtraggio del Maretto, ma soprattutto la sostituzione delle tubature obsolete e l’installazione di una nuova conduttura che garantisce una ripartizione dell’acqua del Torano più equilibrata tra Piedimonte Matese e gli altri comuni, permettono adesso, in caso di precipitazioni abbondanti e insistenti come quelle di queste ore, di evitare quei turni di uno o due giorni che i cittadini del territorio hanno dovuto sostenere per diversi anni. “Oggi possiamo constatare come un problema insostenibile per il territorio sia stato opportunamente risolto”, dice soddisfatto il sindaco Vincenzo Cappello, il quale evidenzia quanto la collaborazione tra le istituzioni si riveli la chiave del raggiungimento di particolari obiettivi in favore della cittadinanza. “La determinazione condivisa dei sindaci dell’alto casertano ha incontrato la collaborazione della Prefettura, e colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta il dott. Gaetano Cupello, capo di gabinetto del Prefetto, il quale ascoltando la nostra voce ha più volte sollecitato la Regione Campania affinché predisponesse gli interventi che ci consentono ora mettere da parte definitivamente la turnazione del servizio idrico in casi di emergenza. Abbiamo dovuto sostenere qualche disagio in più in città negli ultimi mesi, ma adesso possiamo godere dei benefici di quegli interventi, non solo a Piedimonte ma anche nei comuni limitrofi”.

Fonte: Matese News

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru