• Gio. Ott 21st, 2021

Piedimonte Matese. Lezioni al freddo, prime vittorie per gli studenti. Riscaldamenti prolungati

DiThomas Scalera

Gen 17, 2017

Arrivano finalmente buone notizie dal fronte della lotta studentesca in merito all’incredibile situazione delle lezioni al freddo alle quale sono stati costretti ad assistere in questi giorni gli studenti dei locali istituti superiori. Le proteste degli studenti dell’agrario, dei licei e della ragioneria di Piedimonte Matese hanno costretto i dirigenti scolastici a rivedere i periodi di accensione degli impainti di riscaldamento. Gli stessi infatti sono stati incrementati con accensione sin dalle ore 06:00 del mattino. Inoltre entro la fine di questa settimana per l’agrario e la ragioneria inizieranno i lavori di messa a norma degli impianti anticendio. “E’ importante che la protesta continui perchè gli studenti ancora non hanno a disposizione tutto ciò che gli spetta. La lotta non ha luogo solo a Pideimonte ma anche in altri istituti di tutta la provincia di Caserta”, fanno sapere gli attivisti del “Collettivo Primo Maggio 1934” attraverso una nota diffusa sui social. Infatti agitazioni e occupaziioni stanno interessando quasi tutte le istituzioni scolastiche della Provincia di Terra di Lavoro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru