Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Piedimonte Matese. Ospedale, continuano le attività del Comitato Civico art.32

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Nota del Comitato Civico art.32 – per l’Ospedale di Piedimonte Matese

PIEDIMONTE MATESE. Continuano senza sosta le attività del Comitato Civico art.32 – per l’Ospedale di Piedimonte Matese che, dopo il grande consenso riscontrato nell’Assemblea con i Sindaci ed i Sindacati di Comparto del 18 Ottobre u.s., ha lavorato per raccogliere le sottoscrizioni dei Primi Cittadini delle Amministrazioni dell’Alto Casertano alla richiesta d’incontro da inoltrare al Ministro della Salute Speranza e al Commissario ad Acta per la Sanità in Campania Vincenzo De Luca.

Non è stato possibile reperire le sottoscrizioni di tutti i Sindaci delle Amministrazioni aderenti al Comitato, ma alla missiva sono state allegate le delibere di Consiglio Comunale che espressamente auspicano un’audizione delle Autorità competenti ad adottare provvedimenti di implementazione del Piano Ospedaliero Regione Campania.

La nota è stata inoltrata a mezzo PEC alla segreteria del Ministro p.t. e al Capo Gabinetto del Presidente De Luca in data 28.10.2019.

Di fronte alla richiesta congiunta del Comitato art. 32 e delle Amministrazioni dei Comuni dell’Alto Casertano, riteniamo che il Commissario ad Acta per la Sanità in Campania debba obbligatoriamente riceverci per ascoltare e discutere, anche con un tavolo tecnico, le problematiche del DCA n.103\2018 in relazione all’Ospedale di Piedimonte Matese.

Ulteriori silenzi, infatti, rappresenterebbero un grave segno di disinteresse per il nostro territorio.

Il Comitato resta in fiduciosa attesa di un riscontro e, nel frattempo, continuerà ad interagire con le Amministrazioni locali per valutare le ulteriori azioni da intraprendere in un immediato futuro, che saranno ampiamente pubblicizzate.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close