• Dom. Ott 17th, 2021

Piedimonte Matese. PalaMatese, prosegue il progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico della struttura

DiThomas Scalera

Feb 21, 2016

piedimonte-matese-palamatese-600
PIEDIMONTE MATESE. Proseguono con regolarità gli interventi che stanno interessando da qualche mese la struttura del Pala Matese, oggetto di un lavoro di ammodernamento secondo il progetto predisposto dall’Amministrazione comunale di Piedimonte Matese per il rilancio e la messa a nuovo di una delle più importanti strutture sportive del territorio. Gli interventi, possibili grazie a un finanziamento regionale nell’ambito di un programma di promozione dell’efficienza energetica in Campania, puntano a riqualificare l’edificio divenuto ormai obsoleto, e ripristinare il ruolo di struttura all’avanguardia per la città ma anche il comprensorio circostante. Si tratta infatti di risorse comunitarie stanziate dalla Giunta regionale (1.642.427,07 euro) in merito al programma “Energia efficiente”, avviato in attuazione dell’Asse 3 “Energia” del Programma Operativo Fesr Campania 2007-2013. Tuttavia al momento la Regione non ha ancora provveduto a liquidare le risorse assegnate, per cui l’impresa incaricata si ritrova a sostenere un’esposizione economica. Obiettivo del Comune del capoluogo matesino, è stato perciò quello di intervenire sull’efficientamento energetico del palazzetto dello sport, all’insegna della sostenibilità e del risparmio: è programmata infatti l’installazione di un impianto fotovoltaico per l’autonomia energetica tramite fonte di energia sostenibile,ma assieme a questo anche la ristrutturazione dell’immobile e dell’area circostante, il rifacimento dell’impianto di riscaldamento, coibentazione, e sostituzione degli infissi, nell’ottica di un’ottimizzazione energetica di tutto lo stabile. Il progetto rientra pienamente in quel piano di valorizzazione delle strutture sportive cittadine seguito dall’Amministrazione di Vincenzo Cappello sin dal primo mandato, con l’intento di promuovere i luoghi deputati alll’attività sportiva e all’aggregazione giovanile, così come avvenuto di recente anche per il campo sportivo Pasqualino Ferrante, dov’è stata inaugurato il rifacimento del nuovo terreno di gioco in erbetta sintetica. “Ci avviciniamo ad un nuovo traguardo per la nostra città – dice Vincenzo Cappello – risultato di un’attività di programmazione a cui dedichiamo grande attenzione e che ci ha permesso nel tempo di ottenere già diversi finanziamenti utili a migliorare la vita nella nostra città. Una volta completati i lavori, il Palazzetto dello sport sarà valorizzato e reso più funzionale e adeguato alle attività che ospiterà. Stiamo pensando di affidare la sua gestione alle associazioni cittadine, similmente a quanto avvenuto per lo stadio comunale”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru