• Ven. Ott 15th, 2021

foto

PIEDIMONTE MATESE. All’indomani della Giornata Nazionale contro la violenza sulle donne, il Centro Antiviolenza Aurora di Spazio Donna Onlus organizza un incontro dal titolo “I Passi delle Donne”.
L’incontro rilancia il dibattito sulla libertà e la dignità della donna in un’ottica interculturale. Si affronterà il tema della violenza contro le Donne sia fisica, psicologica che sessuale, in ambito familiare o nella comunità, gli abusi sessuali sulle bambine, la violenza legata allo sfruttamento, alle molestie e alle intimidazioni sul lavoro, la tratta delle donne, la prostituzione forzata e tanti altri fenomeni che, ancora oggi, alcune donne subiscono.
L’intento del convegno è di porre l’attenzione sulla rete di aiuto presente a livello locale per le donne vittime di violenza e su ciò che è possibile fare per provare ad iniziare una nuova vita.
Interverranno relatori che quotidianamente lavorano a diretto contatto con tali problematiche:
La dottoressa Ilaria Boccagna e la dottoressa Raffaella Altieri del Centro Antiviolenza Aurora che, con il loro impegno, accolgono ed aiutano le tante donne in difficoltà attraverso assistenza psicologica, legale e sociale ai fini dell’inserimento scolastico, lavorativo e nel contesto di vita sociale e, qualora necessario, garantendo protezione in Casa Rifugio.
Dorothea Müller, pastora della chiesa cristiana valdese del Vomero e della chiesa metodista di Napoli, che sostiene le numerose iniziative intraprese a difesa e a sostegno delle donne vittime di violenza, soprattutto quelle che vedono le donne stesse protagoniste. Anche in questo momento storico in cui vi è una vera emergenza sociale e l’intervento delle istituzioni è labile, la Chiesa valdese e metodista continua a promuovere e sostenere eventi (dentro e fuori le chiese) di sensibilizzazione, di discussione e di contrasto alla violenza di genere.
Suor Rita Giaretta, religiosa delle Orsoline del Sacro Cuore di Maria impegnata attivamente contro il mondo della tratta e dello sfruttamento della prostituzione. È l’anima di Casa Rut e della cooperativa sociale Newhope, che nel centro di Caserta trasmettono coraggio, dignità e libertà a tante donne vittime della schiavitù e dello sfruttamento.
L’ incontro si terrà lunedì 28 Novembre 2016 alle ore 16.30, presso i locali Salesiani in via Don Bosco n.1 Piedimonte Matese (Caserta) ed è posto nella cornice di eventi organizzati nell’ambito del progetto “Donne, al lavoro!” finanziato dall’8 per mille della Tavola Valdese.
La serata offrirà molteplici spunti di riflessione, al fine di mandare un messaggio positivo di speranza, secondo cui dal dramma della violenza si può e si deve uscire.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru