• Dom. Ott 24th, 2021

Piedimonte Matese. Procedono i lavori per la messa in sicurezza della scuola media 'Nicola Ventriglia'

DiThomas Scalera

Feb 16, 2016
piedimonte-matese-scuola-ventriglia
PIEDIMONTE MATESE. Con l’arrivo del nuovo anno, gli alunni della scuola media “Nicola Ventriglia” torneranno finalmente nella sede storica di palazzo Pitó. Nei programmi dell’amministrazione del sindaco Vincenzo Cappello c’è anche la riconsegna dell’intero secondo piano dell’immobile di via Scorciarini Coppola all’istituto scolastico attualmente trasferito nell’ex Abbazia dei Celestini, dove i ragazzi e le ragazze seguono le lezioni ormai dal 2009. La struttura situata nel quartiere Vallata, nel cuore del centro storico cittadino, è attualmente interessata da lavori per la messa in sicurezza resisi necessari dopo che furono riscontrati 6 anni fa alcuni rischi di natura strutturale. L’intervento in fase di ultimazione in queste settimane riguarda interventi di miglioramento strutturale e antisismico dell’edificio, aggiudicati alla ditta AFC Costruzioni , predisposti dal Comune col fine di rimettere in sicurezza il palazzo. Un piano di ristrutturazione possibile grazie a un finanziamento di 942mila euro stanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2011, attraverso il Dipartimento d i Protezione Civile di Napoli, dopo che la ” Ventriglia” ha subito già un primo lotto di interventi , compiuti grazie ad un precedente finanziamento di 250mila euro messo a disposizione per compiere in tempi rapidi i lavori più urgenti alle strutture dell’edificio. “Siamo soddisfatti che i lavori stiano procedendo alacremente, ci auguriamo che già a partire dal prossimo anno le porte di Palazzo Pitò potranno riaprirsi per ospitare nuovamente le classi che per troppo a lungo hanno dovuto subire un trasloco forzato, – si dice fiducioso il sindaco Cappello –ma la sicurezza dei nostri giovani è una priorità a cui non si può rinunciare”.
vincenzo-cappello
Vincenzo Cappello
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru