• Lun. Ott 18th, 2021

Piedimonte Matese. Questione Ospedale, interviene Civitillo: “Come volevasi dimostrare”

DiThomas Scalera

Giu 6, 2017

PIEDIMONTE MATESE. “Appena ieri ho dichiarato in un’intervista di non volermi pronunciare sulla questione Ospedale fino a quando non sarei stato a conoscenza di tutti i dettagli della vicenda. A quanto pare la carenza di personale, in attesa di risposte definitive a questa problematica e nella impossibilità di garantire le urgenze chirurgiche provenienti dal PS, e la riorganizzazione delle attività che richiedeva qualche giorno, peraltro festivi, hanno comportato, per la tutela dell’utenza e degli operatori, la sospensione degli interventi chirurgici d’urgenza. Allo stato attuale però si sono trovate le soluzione per un imminente ritorno alla normalità. Certamente, dunque, i problemi ci sono e vanno affrontati per scongiurare qualsiasi tipo di difficoltà dovesse verificarsi in futuro ma da qui a strumentalizzare questa vicenda solo per cercare di accaparrarsi un bacino di voti è la peggior cosa si potesse verificare a Piedimonte Matese in questa campagna elettorale.
Come volevasi dimostrare l’ex capogruppo di opposizione, mi piace chiamarlo così e non candidato sindaco per le cadute di stile che commette ora dopo ora, aveva deriso soltanto qualche giorno fa le nostre conoscenze alla Regione Campania, vicepresidente compreso, e oggi che fa? Strumentalizza il rischio chiusura del reparto di chirurgia d’urgenza dell’Ospedale per poi chiedere l’intervento dell’On. Alfonso Piscitelli, dell’On. Stefano Graziano e del presidente Vincenzo De Luca in persona. A “Noi di Piedimonte” non piace fare questo tipo di campagna elettorale. Questo è un tipo di campagna elettorale legato ad un passato di cui i cittadini, noi compresi, sono stanchi. “Noi di Piedimonte” non vogliamo cacciare nessun coniglio dal cilindro, Noi vogliamo prima capire e poi agire, intervenendo con oculatezza sulle cose. Venerdì scorso è venuto a sostenere la nostra candidatura il vicepresidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola e noi, senza enfasi proprio per evitare strumentalizzazioni, abbiamo affrontato con lui anche il tema della sanità e dell’ospedale, definendo un’agenda piena di cose da fare nel caso dovessimo essere la squadra vincente. Il tema sanità, unitamente al tema turismo e sviluppo, formeranno il “Protocollo Matese”. Noi facciamo fatti non chiacchiere e propaganda da bar”. A dichiararlo il candidato sindaco della lista n.1 Fabio Civitillo.

Fabio Civitillo

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru