• Gio. Ott 28th, 2021

Pietramelara. Antenna telefonica in contrada Dodici, residenti sul piede di guerra

I residenti protestano per l’installazione di un’antenna telefonica in contrada Dodici a Pietramelara

PIETRAMELARA. I cittadini di Pietramelara, e in particolare i residenti di contrada Dodici, sono sul piede di guerra per un’antenna telefonica che sorgerà in zona. Questa mattina sono iniziati i lavori per l’installazione del ripetitore, sembra della Wind Tre, in un terreno privato. Alcune persone che abitano nelle vicinanze hanno allertato i Carabinieri che sono intervenuti sul posto (foto in basso). Secondo indiscrezioni, non sono mancati momenti di tensione. Gli abitanti sono indignati e molto preoccupati per la possibile pericolosità delle onde elettromagnetiche che emanerà l’antenna a pochi metri dalle case.

“Da questa mattina a circa 50 metri da casa mia hanno iniziato l’installazione di un’antenna di circa 30 metri di altezza per la trasmissione del canale Wind Tre, su un terreno privato. Mi chiedo da cittadino e da padre vista la pericolosità accertata di tale struttura chi abbia avuto e potuto acconsentire e autorizzare una simile vergogna. Attendo risposte. E tutto questo in pieno regime Covid-19. Semplicemente disgustato. Nel frattempo stiamo organizzando una raccolta firme e una petizione popolare”, scrive Massimo sui social, uno dei residenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna