Alto CasertanoArteNewsPietramelara

Pietramelara. Arte, intervista a Mario Natale

Intervista a Mario Natale, artista di Pietramelara

PIETRAMELARA. Oggi intervistiamo Mario Natale, artista di Pietramelara molto affermato nell’Alto Casertano.

Ciao Mario, come ti sei avvicinato al disegno e alla pittura?

“Mi sono avvicinato alla pittura durante la mia infanzia. Osservavo mio zio che bozzava con la matita su qualche foglio volante volti, paesaggi e cartoni animati. Amavo molto, difatti, i cartoni della Disney, poi mia madre anche amava disegnare. Insomma una famiglia di artisti in un certo senso. Ecco da qui nasce la mia passione e la mia forte immaginazione e ammirazione verso ciò che si poteva definire arte. Da lì, il mio passatempo è stato sempre avere una matita tra le mani o una penna e rappresentare qualcosa”.

Cosa rappresenta il disegno e la pittura per te?

“Per me sono parte della mia vita. Entrambi sono parte di un unico mondo chiamato arte, ma sono due cose distinte e separate. Entrambe hanno una storia a se. Ma insieme sono armonia. Non esiste artista che non abbia usato matita o carboncino per creare e modificare un capolavoro sotto forma di bozza per poi rendere viva la stessa con la pittura. Ovvio non vale per tutti”.

Il tuo stile è stato influenzato da qualche artista?

“Beh direi tanti. Ne amo uno in particolare, Caravaggio. Ho citato tanti perché, la particolarità dell’arte è che ne hai uno a cui fare ammenda o che non puoi fare almeno di ammirare le proprie opere, altri perché la pittura va a fasi di vita. Quindi anche la soggettività artistica cambia nel tempo. Cito un altro grande artista, lontano dal mondo caravaggesco: Modigliani. Mi affascina molto guardare i suoi capolavori. Lo stesso Dalì”.

Preferisci disegnare o dipingere?

“Amo dipingere e mi piace disegnare. Mi piace disegnare e ritrarre persone. Ne ho fatti di ritratti, ma è una cosa che mi piace e che faccio con piacere! Soprattutto come passatempo! La pittura, beh questa è amore per me! Negli anni il mio modo di dipingere si è evoluto, lì esprimo la mia arte. La mia soddisfazione è aver venduto anche qualche mia opera a Milano, Torino, in Svizzera, e sono cresciuto anche grazie alle tante mostre viste, alle tante letture e alla tanta dedizione. Ricordo anche quando ho esposto alla bottega del merlino a Firenze. Quando mi chiamarono per esporre tre mie opere ne ero entusiasta. La mia soddisfazione è anche quella di aver reso tanti esercizi commerciali e case private nel nostro paese e dintorni con la mia arte”.

Un consiglio a chi si avvicina al mondo dell’arte?

“Non esiste persona che non possa essere artista. Tutti lo sono a loro modo. Per chi ha intenzione di avvicinarsi a questo mondo il mio consiglio è di non avere il timore di essere giudicati, di sbagliare, di essere imprecisi e non perfetti, ma di essere se stessi, la perfezione di un artista è sempre soggettiva e poi oggettiva. È proprio l’imperfezione nella propria perfezione che ci rende artisti. Si certo ci sono regole e forme da rispettare, ma ovvio che questo è parte di ogni mestiere che possa esistere. Per il resto non esistono regole. Esisti solo tu, il tuo mondo e ciò che vuoi esternare verso gli altri”.

Grazie Mario, complimenti e in bocca al lupo

“Grazie a voi e crepi il lupo. Un caro saluto agli amici di V-news.it”.

Mario Natale

Chi è Mario Natale

Mario Natale, classe 1989. Già negli anni del liceo artistico A.G. Bragaglia di Cassino, precisamente al terzo anno, partecipò per la scuola ad un concorso europeo piazzandosi quarto in classifica, tra i vari licei e tra i vari alunni selezionati. È stato reso noto grazie a varie mostre e ai tanti riconoscimenti ricevuti nel corso degli anni. È in continua crescita la sua arte ed è molto richiesta. Oltre al liceo artistico, lo si può definire artista a tutto tondo. Ha frequentato il conservatorio di musica di Campobasso, diplomandosi e prendendo negli scorsi anni anche una specialistica in tromba e repertorio solistico. Ha partecipato a molti concerti, degni del suo curriculum, oltre a suonare nelle bande musicali, ha solcato anche palchi importanti con varie orchestre giovanili. Vincitore dell’audizione, per la banda della croce rossa italiana (Campania ) come prima tromba. Oggi impartisce lezioni private e il suo crescere a livello musicale ed artistico è in continua fermentazione.

Ecco alcune opere di Mario Natale:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.