• Gio. Ott 28th, 2021

Pietramelara. Ben vengano i parcheggi fuori la nuova scuola elementare, ma i cittadini chiedono controlli

DiThomas Scalera

Set 14, 2016

14237482_926706210772360_6832006637587431802_n
Un operaio traccia i parcheggi fuori la nuova scuola elementare

PIETRAMELARA. In questi giorni sono stati tracciati i parcheggi fuori la nuova scuola elementare (quest’ultima ve l’abbiamo mostrata con un video sulla nostra pagina Facebook n.d.r.), pronta ad accogliere gli alunni per l’inizio dell’anno scolastico 2016-17. Su Facebook, l’assessore Pietro Zannito ha pubblicato una foto durante i lavori di verniciatura. Un cittadino è intervenuto scrivendo: “Riparate le strade di Pietramelara invece di tracciare i parcheggi” a cui è seguito un botta e risposta tra lo stesso assessore e il cittadino di immagini che mostrano sia alcune strade riparate che alcune (molte a dire il vero) strade dissestate. Un problema che, tra l’altro, abbiamo già trattato in passato. Anche altri cittadini preferirebbero una precedenza particolare prima nell’aggiustare le strade del paese che per i parcheggi. C’è da dire, comunque, che i parcheggi servono, soprattutto in quelle aree dove la concentrazione di auto è maggiore e dove le strisce degli stessi con il tempo e i fenomeni atmosferici tendono a scolorarsi.
In molti, invece, si chiedono se con l’inizio dell’anno scolastico ci saranno i dovuti controlli da parte dei vigili urbani nei pressi dei parcheggi delle scuole medie, dove c’è anche l’entrata della nuova scuola elementare, onde evitare il problema dei divieti non rispettati e della sosta selvaggia (anche questo tema già trattato in passato). Qualcuno scrive: “Da un paio di anni, nei giorni precedenti l’apertura delle scuole, su Facebook, ci mostrano le foto delle strisce pedonali rifatte e quest’anno anche dei parcheggi. Che si regolarizzano le aree di sosta e si fanno le strisce pedonali, soprattutto vicino le scuole è buona cosa. Purtroppo come ho potuto constatare lo scorso anno scolastico nessuno le rispetta e le fa rispettare”. In effetti il problema, oltre che dipendere soprattutto dall’inciviltà della gente, è che i controlli il più delle volte non ci sono. In viale Europa, proprio dove c’è il parcheggio a pochi metri, già c’è la sosta selvaggia. A maggior ragione adesso, con l’apertura delle scuole, quel parcheggio sarà utilizzato in modo ottimale? I vigili urbani garantiranno gli opportuni controlli? Domande che in tanti cittadini si pongono.
Il parcheggio delle scuole medie in viale Europa
Il parcheggio delle scuole medie in viale Europa

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru