CronacaNewsPietramelara

Pietramelara. Centro vaccinale, il medico non c'è. Genitori in rivolta

PIETRAMELARA. Il Distretto Sanitario ASL sta rimodulando il servizio di vaccinazioni sul territorio di competenza, a causa di una presunta carenza di personale. Tra i centri vaccinali in difficoltà, proprio per questo motivo, c’è quello di Pietramelara che serve anche la popolazione residente nel comprensorio e quindi i comuni di Riardo e Roccaromana. Il ridimensionamento del servizio vaccinale ha determinato l’assenza del medico incaricato ai vaccini. Inevitabili i disagi. I genitori dei bambini sono in rivolta. “Non ritengo sia normale che si parla tanto dell’importanza dei vaccini che vanno fatti obbligatoriamente e a Pietramelara viene tolto il medico” dice una mamma.

La minoranza consiliare qualche settimana fa aveva lanciato l’invito all’amministrazione comunale a farsi promotrice, insieme ai comuni limitrofi, di una delibera congiunta che avrebbe potuto salvaguardare il servizio a rischio ridimensionamento, al fine di evitare disagi alla popolazione residente. “Invito rimasto colpevolmente inascoltato” afferma il consigliere di minoranza Pasquale Di Lauro.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.