A Mano LiberaCronacaNewsPietramelara

Pietramelara. Ciao Mariaclaudia. Il mio pensiero

PIETRAMELARA. Non volevo scrivere. Un po’ perché conoscevo personalmente Mariaclaudia, un po’ perché quando se ne va qualcuno della mia età o poco più grande divento triste e pensieroso, anche per giorni interi. Scrivo adesso. A volte lo faccio in ritardo, poiché non mi piace la corsa alla divulgazione delle morti: una scelta editoriale, tipica di molti organi di informazione, che trovo morbosa e poco rispettosa. Informare sì, ma con tatto.

Mariaclaudia Cirioli aveva 37 anni. Ha lottato per tantissimo tempo e come una leonessa per sconfiggere il male del secolo. Ce l’ha messa tutta. Purtroppo le cure e la sua straordinaria forza interiore non sono bastate. La scomparsa di Mariaclaudia, improvvisa e prematura, ha generato un vortice di incredulità, lacrime e rabbia. Ancora una volta Pietramelara piange una giovane vita, che avrebbe dovuto continuare il suo percorso e a dare tanto.

La retorica non la tollero, lo sapete. L’ho precisato anche più volte in passato. Però pure per Mariaclaudia sono costretto a fare una piacevole eccezione. Di lei porterò nel cuore il sorriso (sempre e comunque), l’ironia e l’intelligenza. Tutte doti che intravedevo ogni volta che la incontravo. In paese, al bar.

Le mie più sentite condoglianze alla famiglia, al padre Giuseppe, alla madre Rosa, al fratello Giacomo. E un abbraccio anche ai suoi amici di vecchia data, tutti distrutti dal dolore.

Ciao Mariaclà.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.