NewsPietramelaraSocietà

Pietramelara. Cittadinanza Attiva, una nuova opportunità per il paese

Un contributo utile e concreto alla comunità di Pietramelara

PIETRAMELARA. Cittadinanza Attiva è una nuova opportunità per poter offrire un contributo utile e concreto alla comunità di Pietramelara migliorando i luoghi dove si vive ed i rapporti con le persone che li condividono. Partecipare in prima persona al miglioramento delle condizioni di vivibilità, educare al rispetto dei luoghi ed insegnare a preservare le tracce del passato per rinnovarci e costruire tutti insieme un futuro migliore.

Il 24 luglio scorso il consiglio comunale ha approvato il regolamento per la cura e valorizzazione dei beni comuni urbani e la tutela e sostegno alle forme di cittadinanza attiva, che disciplina le forme di collaborazione dei cittadini con l’Amministrazione per la cura e la valorizzazione dei beni comuni, che può svilupparsi in diversi interventi concreti di partecipazione alla vita della città.

Gli ambiti di intervento sono stati diversificati per dare ai cittadini la possibilità di scegliere il contesto in cui preferiscono interagire per concretizzare al meglio il progetto. Si potranno dunque opzionare vari ambiti:

Spazi ed edifici pubblici

  • Cura occasionale: tinteggiatura, verniciatura, pulizia di aree e spazi pubblici verdi e non, cura del verde, riparazioni, installazioni arredi;
  • Cura costante e continuativa con impegno di durata: adotta l’aiuola, il giardino, l’aula, il marciapiede davanti casa;
  • Gestione condivisa: attuazione di tutte le attività indicate nel patto che garantiscono la fruizione pubblica del bene.

Innovazione sociale

Progetti innovativi per dare risposte a bisogni sociali inediti nei seguenti ambiti:

  • sviluppo di attività e progetti a carattere: culturale, ambientale, sportivo, turistico, economico e sociale;

Promozione della creatività urbana

Riqualificazione delle aree urbane o singoli beni mediante:

  • interventi di promozione della creatività, delle arti, della formazione e della sperimentazione artistica;
  • utilizzo temporaneo di spazi e immobili di proprietà comunale;
  • le attività giovanili.

Dettagli e altri chiarimenti sul sito ufficiale del Comune.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.