• Dom. Ott 17th, 2021

Pietramelara. Daniel Leone intervistato dalla trasmissione sportiva Dribbling su Rai Due: “E’ stata dura, ma ce l’ho fatta”

DiThomas Scalera

Dic 19, 2015
Daniel Leone durante l'intervista
Daniel Leone durante l’intervista a Dribbling su Rai Due

PIETRAMELARA. La storia del giovane portiere Daniel Leone, classe 1993, originario di Pietramelara, è ormai nota a tutti. Il ragazzo scoprì di avere un tumore al cervello ed è tornato in campo dopo un anno di cure e terapie. Oggi pomeriggio Daniel è stato intervistato dalla trasmissione sportiva Dribbling su Rai Due, raccontando la drammatica scoperta del tumore, insieme al Dott. Pasquale Favasuli, l’operazione d’urgenza, le cure a cui si è sottoposto, il ritorno in campo e, infine, la chiamata del Latina in serie B. Un anno iniziato male ma finito bene: “E’ stata dura, ma ce l’ho fatta. Ringrazio chi mi è stato vicino: la mia famiglia, gli amici, i compagni di squadra” ha detto Leone. Infine la chiamata del Latina: “Un sogno”.

12360096_998940983506245_3976520141296154159_n
Daniel Leone e, a sinistra, il padre Michele
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru