NewsPietramelaraPolitica

Pietramelara. De Robbio risponde agli insulti e alle provocazioni: "Vado avanti per il bene del paese"

Il vicesindaco Giovanni De Robbio replica ai suoi detrattori sui social

PIETRAMELARA. Da quando si è insediata la nuova Amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Pasquale Di Fruscio, due anni e quattro mesi fa, il vicesindaco Giovanni De Robbio è stato in diverse occasioni bersaglio di critiche e polemiche. Meritate o ingiuste, dipende dai punti di vista.

Spesso De Robbio viene anche insultato e offeso, probabilmente da quelle persone che appoggiavano e simpatizzavano per la maggioranza precendente, l’attuale opposizione consiliare per intenderci. Il vicesindaco, amareggiato e stufo dai continui insulti e dalle frequenti provocazioni che riceve quotidianamente anche sui social, ha voluto rispondere ai suoi dettratori attraverso un lungo post pubblicato su Facebook. Eccolo:

“Vivo Pietramelara da quando sono nato e lo vivo con passione, entusiasmo, senso di appartenenza e rispetto con l’intento di lasciarlo ai nostri figli migliorato rispetto a come lo abbiamo ereditato dai nostri padri; eppure, nonostante ciò, da circa due anni e qualche mese, da quando rivesto la carica di vicesindaco con delega ai lavori pubblici, carica che cerco di rispettare cercando di dare sempre e comunque risposte ai cittadini, ricevo puntualmente infamanti offese che invadono la sfera professionale e familiare. Offese, insulti e provocazioni che mi piovono addosso puntualmente attraverso i social ogni qualvolta, in maniera pacata, lineare e concreta, provo a spiegare le scelte dell’amministrazione comunale di cui mi onoro di far parte. Non scrivo questo post in cerca di commiserazione, ne vado alla ricerca di qualche like di circostanza, ma solamente per ricordare a questi quattro influencer nostrani che nonostante il loro profondo livore, odio e rancore, andrò avanti per cercare di fare ogni sforzo possibile per Pietramelara e per i pietramelaresi.

Siete talmente accecati dal malessere della sconfitta elettorale che non riuscite nemmeno a capire che essere definito un musicista non è un’offesa o forse lo è solo per voi che probabilmente con la musica, elemento essenziale della vita dell’uomo, che richiede sensibilità e rispetto, non avete nulla a che vedere. Se così fosse…. ogni volta che mi apostroferete facendo riferimento alla mia professione, offenderete tanti miei colleghi che onorano Pietramelara ovunque attraverso la loro arte, centinaia di ragazze e ragazzi locali che studiano musica con sacrificio e dedizione e con essi le rispettive famiglie che affrontano seri sacrifici per consentire tutto ciò. La politica sana e costruttiva ha bisogno di confronto, di idee e di osservazioni che possono aiutare a crescere ed a migliorare la comunità. I vostri insulti, fatto salvo qualche like di delusi e confusi, non serviranno a nulla, fatevene una ragione: Pietramelara ha scelto noi per voltare pagina e non ha alcuna intenzione di tornare indietro”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    1 Comment

    1. Per il bene del paese non andare avanti fermati all’istante

    Comments are closed.