Mer. Nov 20th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Due anni senza Don Roberto Mitrano: chi era e cosa ha rappresentato per i pietramelaresi

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

PIETRAMELARA. Due anni fa moriva Don Roberto Mitrano.

Ripercorriamo la sua vita e il suo legame con Pietramelara e i suoi abitanti.

Chi era Don Roberto Mitrano

Roberto Mitrano nasce il 5 ottobre 1927. Entra in seminario all’età di 10 anni, nel 1937. Diventa prete il 9 luglio 1951. Insegnante in seminario per qualche anno, assistente diocesano di A.C, parroco a Statigliano di Roccaromana per 4 anni dal 1953 al 1957, poi a Pietramelara dal novembre 1957 alla Chiesa dell’Annunziata, cui viene aggiunto alla Chiesa Madre di San Rocco nel 1986. Nel luglio del 2011 ha festeggiato ben 60 anni di sacerdozio. Nel settembre 2014 si è dimesso a causa dell’età avanzata e delle sue condizioni di salute che negli ultimi due anni sono peggiorate. Muore il 31 agosto 2016.

Cosa ha rappresentato per i pietramelaresi Don Roberto Mitrano

Tantissimo. Don Roberto è stata, innanzitutto, la guida spirituale di tutti. Un uomo che ha caratterizzato la giovinezza e la vecchiaia di molte generazioni e per lunghi decenni. E poi un sacerdote che ha proclamato, attraverso tutti i sacramenti, la grazia di Dio attraverso la Chiesa. Punto di riferimento, insomma, umano e religioso. Don Roberto ha dedicato una vita intera ad una intensa attività pastorale e ad un infaticabile cammino di fede e di rinnovamento culturale e sociale.

Articolo correlato:

Pietramelara. Rassegna organistica in memoria di Don Roberto Mitrano

Leggi anche:

Pietramelara. ‘PietramelarArte’, dall’8 al 16 settembre l’ottava edizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close