CoronavirusNewsPietramelaraSocietàSolidarietà

Pietramelara. Emergenza Coronavirus, la solidarietà dei pietramelaresi

La solidarietà di Pietramelara nell’emergenza Coronavirus

PIETRAMELARA. La comunità di Pietramelara, nel rispetto delle norme emanate dalle autorità competenti, sta affrontando l’emergenza Coronavirus con grande senso di responsabilità civile e morale. Escludendo qualche sporadico episodio, i pietramelaresi stanno rispettando tutte le misure dei decreti uscendo dalle proprie case solo per motivi esclusivamente lavorativi, di salute e per l’approvvigionamento alimentare e farmaceutico.

La comunità di Pietramelara, tra le altre cose, si è sempre contraddistinta per il senso di solidarietà. “Vista l’impossibilità di reperire e acquistare le mascherine in commercio, chi ne avesse veramente bisogno può recarsi a casa mia. Mia mamma ne ha potuto confezionare un quantità limitata (circa 20) Naturalmente Gratis !!! Ovviamente una per famiglia. Se ci sarà la possibilità ne faremo delle altre. Andrà tutto bene” scrive Giovanni sui social informando amici e compaesani sul fatto che sua madre, la signora Anna, sta confezionando mascherine per gli altri. E pazienza che non sono idonee come quelle ormai introvabili FFP1, FFP2 e FFP3: è il gesto quello che conta. Un gesto solidale e che scalda il cuore in un momento davvero difficile per tutti.

Giorni di intenso lavoro per i Carabinieri della locale stazione e la Polizia Municipale con il capitano Giuseppe Izzo i quali stanno effettuando numerosi controlli sul territorio di Pietramelara. Il Nucleo comunale di Protezione civile coordinato da Franco Fochetti, invece, ha attivato un servizio gratuito di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci ad anziani e disabili, ed inoltre in queste sere sta sanificando le strade cittadine ed i luoghi di maggiore assembramento. Nella serata di ieri i volontari al termine del lavoro hanno esposto una bandiera tricolore con la scritta ‘Italia non mollare’:

Il Nucleo comunale di Protezione civile coordinato da Franco Fochetti

Anche a Pietramelara, come in molti comuni dell’Alto Casertano e di tutta Italia, sono tantissimi coloro che hanno aderito all’iniziativa Andrà tutto bene pubblicando sui social le foto degli arcobaleni realizzati dai bambini.

E chiudiamo con il brano ‘Viva l’Italia’ di Francesco De Gregori interpretato da una giovane pietramelarese, Piera Mancini:

Ce la faremo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.