• Sab. Ott 23rd, 2021

Pietramelara. Gran Concerto di Natale, la banda del Maestro Perretta incanta la Chiesa Sant’Agostino

DiThomas Scalera

Dic 27, 2016
Il Concerto Bandistico ‘Città di Pietramelara’ diretto dal Maestro Pasquale Perretta

PIETRAMELARA. Un successo il tradizionale Gran Concerto di Natale che si è tenuto stasera, martedì 27 dicembre, nella Chiesa di Sant’Agostino a Pietramelara. Il concerto natalizio è stato eseguito magistralmente dal Concerto Bandistico ‘Città di Pietramelara’ diretto dal Maestro Pasquale Perretta. Lo spettacolo quest’anno è stato dedicato al Coro dell’Armata Russa, tragicamente scomparsa. Sono stati eseguiti noti brani sinfonici oltre ai tradizionali brani di natale. La banda musicale ‘Città di Pietramelara’ ha letteralmente incantato la Chiesa di Sant’Agostino, gremita di gente per l’occasione. La banda del Maestro Perretta è costituita da valenti artisti e musicisti. La nuova realtà ha lo scopo di riproporre, come ai vecchi fasti e sull’antica tradizione delle importanti realtà bandistiche, il valore musicale delle antiche e famose bande e complessi che per anni hanno allietato e fatto gioire le folle e gli amanti della bella musica popolare. Per passione e tradizione musicale, la cittadinanza si è resa promotrice della realizzazione di un Super Gran Concerto Bandistico ‘Città di Pietramelara’, la nuova grande realtà, studiata e programmata in ossequio alla grande e famosa banda musicale di Pietramelara degli anni ’30 e ’50 (premiata con diploma al Merito e Medaglia d’oro dalla Pia Unione Maria SS. delle Grazie di Napoli in data 30 luglio 1934). Il Gran Concerto di Natale è stato presentato dallassociazione culturale Amadeus, con il patrocinio del Comune di Pietramelara. Appuntamento al prossimo anno.

 

Il Concerto Bandistico ‘Città di Pietramelara’ diretto dal Maestro Pasquale Perretta
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru