• Mar. Ott 19th, 2021

Pietramelara. Intervista a Mario Natale, al via la sua scuola di musica

DiThomas Scalera

Gen 27, 2016

Mario Natale
Mario Natale

PIETRAMELARA. Intervista a Mario Natale di Pietramelara, al via la sua scuola di musica. Mario Natale, classe 1989, sin da piccolo è stato sempre attratto dalla musica, in particolare da uno strumento: la tromba. Abbiamo scambiato due chiacchiere con lui.
Mario, come nasce la passione per la musica e per questo strumento?
“All’età di sette anni iniziai ad intraprendere il mio cammino nell’imparare a suonare la tromba. Tutto inizia come prova nella vita, più passavano gli anni, più quella prova diveniva una sfida, un modo per affrontare la realtà, un modo per sognare in grande. Intrapresi subito il mio cammino viaggiando con bande da giro stando lontano da casa, pur essendo all’epoca inesperto. Quell’inesperienza divenne man mano esperienza. Ho affrontato la mia sfida più difficile quando ero alle superiori a Cassino. Mi alzavo la mattina presto andando a scuola è dopo la scuola prendevo il pullman per Campobasso per frequentare le lezioni al Conservatorio. Cinque anni viaggiando e studiando in treno e talvolta anche la notte. Nel frattempo il fine settimana andavo a suonare con una banda locale affermandomi con loro per più di dieci anni. Ho suonato a molti concerti affrontando repertori solistici è suonato anche in qualche band. Non nascondo che ci son stati momenti tristi, tutto dovuto a questi sacrifici che talvolta ti fanno venire voglia di fermarti, anche per l’età adolescenziale. Non riesci a tenere sempre gli stessi ritmi psichici talvolta. Per questo ringrazio i miei genitori che non hanno mai perso la fiducia in me e hanno sempre dato gioia ai miei traguardi”.
Mario Natale si è diplomato al Conservatorio di Campobasso e si sta laureando e specializzando nel repertorio solistico. Oltre alla musica, ama anche disegnare e dipingere.
Mario, prima di salutarci, quali sono le tue aspettative?
“Le mie aspettative punteranno all’insegnamento. Ciò che non sarò in grado di suonare, sarò in grado di insegnare. Invito chi vorrà imparare a suonare a farsi avanti. Per me sarà un piacere insegnargli!”.
 
12605427_10207118975686085_6563096634320650793_o

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru