• Dom. Ott 17th, 2021

Pietramelara. Lavori per la fibra ottica e strade dissestate, l’ex sindaco Zarone attacca l’amministrazione

DiThomas Scalera

Mar 13, 2017

PIETRAMELARA. L’ex sindaco Vincenzo Zarone attacca l’amministrazione Leonardo sulla questione dei lavori per la fibra ottica e le strade dissestate. Ecco le parole di Zarone affidate a Facebook: “I cittadini guardano, osservano e criticano. Chi dovrebbe fornire delle risposte, come sempre tace. Nel nostro Comune sono in corso dei lavori per l’installazione della fibra ottica, cosa che avviene anche in tanti altri Comuni. La differenza consiste nel fatto che altrove la sistemazione del manto stradale avviene in maniera perfetta. Come si suol dire a regola d’arte. Nelle nostre strade, se questa è la sistemazione definitiva è un vero disastro. Una piccola spolverata di sabbia, un piccola passata di catrame qua e la, a macchia di leopardo e così via. Finiti i lavori chi si è visto si è visto. Non sarebbe il caso di convocare la ditta che sta eseguendo i lavori e fargli obbligo di sistemare il tracciato a regola d’arte? Oltre alle tante altre carenze (perdite d’acqua che si riparano dopo tempi biblici) spesso segnalate dai cittadini, si ha la sensazione di vivere in uno stato di completo abbandono. Il mandato sta per scadere, invece di scaldare le poltrone, scendete per le strade e fatevi carico di verificare come realmente stanno le cose. Ascoltate la gente. Oltre ad essere un dovere è anche un’atto di umiltà, specialmente per chi è preposto a queste incombenze. Non me ne vogliate se da semplice cittadino mi faccio carico di queste cose, visto il silenzio e l’indifferenza di chi, fra non molto, verrà a farsi garante di risolvere i problemi del nostro Paese. Tenetene conto”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru