EventiNewsPietramelara

Pietramelara. ‘Le cantine del borgo’, venerdì e sabato la settima edizione

L’evento è realizzato dall’associazione ‘Giovani crescono’

PIETRAMELARA. Tutto pronto per la settima edizione de ‘Le cantine del borgo’. L’evento si terrà venerdì 11 e sabato 12 ottobre a Pietramelara. Il Presidente dell’associazione ‘Giovani crescono’ Giovanni Leonardo promette un appuntamento di altissima qualità anche per l’edizione 2019.

Saranno coinvolte più di una decina di cantine tra le più rinomate della Campania, tra cui Alois con il Trebulanum, Telaro con il Falerno, Bianchini Rossetti di Carinola, Cantine Sociali di Solopaca, Tenuta Cavalier Pepe di Avellino e molte altre. La novità di quest’anno è che parteciparanno tre aziende locali: Masseria Masiello e Terre de Lombari di Pietramelara e Viticolare del Maiuli della vicina Roccaromana, le quali promuoveranno alcuni vini del territorio.

Numerosi, inoltre, gli espositori di prodotti tipici locali tra i quali miele, formaggi, salumi, olio. Il tutto verrà allestito usufruendo dei caratteristici locali presenti all’interno del meraviglioso borgo medioevale di Pietramelara. Oltre alle degustazioni di cibi e vini, musica live allieterà le due serate: l’artista locale Gino Lauro e i Sud Way in quella di venerdì, il trio OX-IN il sabato.

L’evento è realizzato dall’associazione ‘Giovani crescono’, con la collaborazione delle altre associazioni del paese: Meravigliosamente, Work in Progress Pietramelara e Artes Loci.

“Ci prepariamo anche quest’anno per la manifestazione – dichiara il Presidente Giovanni Leonardo – Siamo una famiglia sempre più grande, abbiamo aggiunto nuovi ragazzi all’interno del direttivo che ci daranno una grossa mano. Speriamo che l’evento sia ancora meglio rispetto a quello dello scorso anno. Vi aspettiamo”.

Foto di copertina: Anna Di Girolamo

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.