Breaking NewsPietramelaraPolitica

Pietramelara. L’ex sindaco Zarone attacca Di Fruscio: “Ti sei servito di me e poi mi hai allontanato”

Vincenzo Zarone attacca il sindaco Pasquale Di Fruscio

PIETRAMELARA. L’ex fascia tricolore Vincenzo Zarone attacca il sindaco Pasquale Di Fruscio. Ecco le sue ultime dichiarazioni.

“C’è un tempo per tutto, anche per fare chiarezza. Leggo che alcuni Sindaci, per la ricorrenza delle feste Natalizie, regalano pacchi dono, buoni pasto e prorogano le scadenze di tasse. Tu, invece, regali solo preoccupazioni. Un simile comportamento significa di non tenere in considerazione le vicissitudini e le precarietà dei propri cittadini. Questo è solo un preambolo. La ragione è un’altra. Quella di chiarire, una volta per tutte, la scaturigine dei rapporti conflittuali, che tu hai instaurato nei miei confronti. C’è un solo modo. Un pubblico dibattito, in qualsiasi momento ed in ogni luogo. Non parleremo di politica, ma delle tue mascalzonate operate nei miei riguardi. Se ti sottrarrai, sarà la tua ammissione di colpa. Ti sei servito di me. Sei venuto a casa mia a chiedere il mio sostegno alla tua candidatura. Eri in difficoltà. Non mi feci pregare e subito mi attivai, per darti un aiuto. Organizzai per te un incontro preliminare, coinvolgendo amici ed esponenti politici. Mi assunsi piena responsabilità per portare a buon fine l’iniziativa. Il tuo ego, illiberale ed autoritario, una volta eletto e raggiunto lo scopo, come primo atto fu di allontanare me e gli amici che ti avevano sostenuto. Per farla completa hai costretto mia nipote ad abbandonare la maggioranza a causa delle continue vessazioni nei suoi confronti. L’oligarchia (io comando), a te tanto cara ebbe inizio. Non credo che si possa immaginare un comportamento più deprecabile di quelle messo in atto da te”.

Vincenzo Zarone

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.