campaniaCulturaNewsPietramelara

Pietramelara. Lo storico pellegrinaggio di Castelpetroso tra i beni immateriali della Regione Campania

Un grande traguardo raggiunto dall’Amministrazione comunale

PIETRAMELARA. Con il decreto dirigenziale 205 del 07/10/19 la Regione Campania riconosce lo storico pellegrinaggio di Castelpetroso nell’elenco dei beni immateriali dell’Inventario del Patrimonio Culturale Immateriale Campano (IPIC). L’inventario è uno strumento per preservare la vitalità del patrimonio culturale immateriale e sostenere quei soggetti, pubblici o privati, che partecipano attivamente alla sua valorizzazione e gestione, purché senza scopo di lucro.

Si tratta di un grande traguardo raggiunto dall’Amministrazione comunale di Pietramelara impegnata nell’intento attraverso il delegato alla cultura Giovanni Zarone che ha portato avanti un lavoro di ricerca e di approfondimento coadiuvato dalla dottoressa Assunta Campi, professionista valida ed affidabile nonché pietramelarese doc.

Questa azione mira a preservare le radici ed i valori affinché le giovani generazioni facciano tesoro di un’identità territoriale che vanta tradizioni secolari che costituiscono il vanto e l’orgoglio del popolo di Pietramelara.

Il pellegrinaggio a Castelpetroso

Uno storico pellegrinaggio di fede e devozione alla Basilica di Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso (Isernia) che il primo giovedì di maggio di ogni anno i pellegrini di Pietramelara affrontano mossi da una grande forza di volontà e confortati dalla preghiera.

Un tragitto di circa 80 km che spinge oltre trecento pietramelaresi ad arrivare a piedi alla Basilica della Madonna Addolorata, patrona del Molise. Secondo la testimonianza delle veggenti, la Vergine Maria apparve la prima volta il 22 marzo 1888 a due pastorelle di nome Serafina e Bibiana in località Cesa tra Santi. A questa prima apparizione ne seguirono altre. Tale fenomeno fu in seguito riconosciuto. La Basilica e il luogo delle apparizioni sono collegati tra loro dalla Via Matris, lunga 750 metri, dove vengono ricordati i sette dolori mariani.

Il pellegrinaggio verso la Madonna Addolorata di Castelpetroso ha una tradizione ormai secolare per i pellegrini di Pietramelara. Quest’anno, come di consuetudine, ha avuto luogo, da giovedì 2 maggio fino a sabato 4 maggio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.