AmbienteNewsPietramelara

Pietramelara. Oli vegetali esausti, installati quattro raccoglitori in paese

Avviato un nuovo sistema semplificato di raccolta degli oli vegetali esausti

Il servizio è completamente gratuito

PIETRAMELARA. Al fine di potenziare e migliorare i livelli di raccolta differenziata dei rifiuti, l’Amministrazione comunale ha predisposto e avviato un nuovo sistema semplificato di raccolta degli oli vegetali esausti, completamente gratuito.

Nei giorni scorsi sono stati installati, in quattro diverse zone di Pietramelara, dei raccoglitori destinati alla raccolta di oli e grassi vegetali esausti (codice CER 20.01.25) provenienti da utenze domestiche nei quali sarà possibile inserire direttamente la bottiglia o il contenitore con l’olio senza necessità di svuotarli. Attraverso questo meccanismo si vuole rendere più agevole la raccolta e favorire elevati livelli di differenziazione.

Il sistema di raccolta degli oli costituisce, difatti, uno dei tasselli di un piano più articolato rivolto alla tutela dell’ambiente. Viene infatti programmato un ciclo di incontri divulgativi e di sensibilizzazione dei cittadini, in particolare presso le scuole. Inoltre al Comune verrà riconosciuto, in base alla quantità e qualità della raccolta, un contributo economico, convertibile anche in arredi urbani (panchine, fioriere ecc.) o in altri interventi utili alla comunità. Il prelievo presso i contenitori istallati sul territorio avverrà mediante apposito automezzo che provvederà a svuotare gli appositi CIR.OIL entro 20 giorni dall’ultimo ritiro effettuato.

L’olio esausto potrà essere conferito in quattro punti del paese:

  • Isola ecologica
  • San Pasquale (nei pressi della caserma forestale)
  • Area mercato
  • Contrada San Nicola
Uno dei raccoglitori installati

In seguito potrà essere installato un altro punto di raccolta, secondo i programmi dell’amministrazione, tenuto conto dell’andamento del servizio.

L’Amministrazione comunale confida sempre nella grande sensibilità degli utenti affinché si faccia un uso corretto del servizio di conferimento di olio vegetale esausto nelle apposite stazioni di raccolta.

Basterà osservare alcune regole fondamentali:

  1. Lasciare raffreddare l’olio;
  2. Versare l’olio in un qualsiasi recipiente di plastica purché sia tappato;
  3. Infilare il recipiente o la bottiglia chiusa direttamente nella bocca del contenitore CirOil;
  4. Non lasciare contenitori di oli o altro materiale all’esterno dei raccoglitori.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.