Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Palio dei Borghi, il sindaco di Roccaromana: “Fare rete tra comuni è un bene”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

“L’unica via da seguire è fare rete tra comuni” afferma il sindaco di Roccaromana

Il primo cittadino roccaromanese Nicola Pelosi torna sull’evento svoltosi sabato scorso

PIETRAMELARA. E’ passata quasi una settimana dal Palio dei Borghi, ultimo appuntamento che ha chiuso la manifestazione ‘Magia del Borgo’, ma non si placano gli entusiasmi per l’evento, per quello che ha comportato e che probabilmente comporterà in futuro.

Infatti, il sindaco di Roccaromana Nicola Pelosi ha dichiarato: “L’Amministrazione Comunale collaborerà e parteciperà a qualsiasi evento o manifestazione futura, con l’intento sempre di unire le comunità limitrofe e sempre per il bene e l’interesse comune. L’unica via da seguire è fare rete tra comuni. Uniti possiamo, divisi cadiamo”.

Il primo cittadino roccaromanese ha poi ringraziato l’Amministrazione Comunale di Pietramelara per l’invito: “Grazie per averci inviato a partecipare al Palio dei Borghi che si è svolto sabato 22 giugno e grazie a tutte le persone che hanno permesso questo primo evento, sperando in un prosieguo e nella partecipazione di altri comuni limitrofi oltre Pietravairano”.

Ricordiamo che a vincere la prima edizione è stata Roccaromana. Pietravairano si è classificato al secondo posto, terzo Pietramelara. Ma in realtà hanno vinto tutti. E che sia solo l’inizio di un’unione territoriale.

Le squadre partecipanti con gli stendardi dei Comuni

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/pietramelara-tolte-le-panchine-dalla-villa-comunale-che-ne-sara-della-struttura-pubblica/

    Tolte le panchine dalla villa comunale. Che ne sarà della struttura pubblica?

  2. https://www.v-news.it/pietramelara-il-cammino-degli-eremi-sulla-via-francigena-dellalta-terra-di-lavoro/

    “Il cammino degli eremi sulla Via Francigena dell’Alta Terra di Lavoro”

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close