Dom. Set 22nd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Palio dei Borghi, vince Roccaromana. Ma è la vittoria di tutti

3 min read

Il Palio dei Borghi chiude ufficialmente la manifestazione ‘Magia del Borgo’

Pietravairano si classifica al secondo posto, terzo Pietramelara

PIETRAMELARA. Si è svolto nella serata di sabato 22 giugno il Palio dei Borghi, ultimo appuntamento che ha chiuso la manifestazione ‘Magia del Borgo’. Oltre a Pietramelara, si sono sfidati i borghi di Roccaromana Pietravairano.

A vincere la prima edizione è stata Roccaromana, ma in realtà hanno vinto tutti, in una serata caratterizzata dalla sana competizione, dal divertimento e dall’aggregazione tra comunità vicine tra loro. L’evento ludico è stato presentato da Isidoro Conca. Le squadre, arbitrate da Stanislao Sparano, si sono cimentate in una serie di prove di abilità e giochi medioevali e a spuntarla alla fine è stata la compagine roccaromanese, accompagnata dal neo sindaco Nicola Pelosi. Pietravairano, con la presenza dall’assessore Pasqualino Fernandes, si classifica al secondo posto. Chiude al terzo Pietramelara.

Le squadre partecipanti con gli stendardi dei Comuni

Il sindaco di Pietramelara Pasquale Di Fruscio presente alla serata ha affidato a Facebook i suoi ringraziamenti: “A tutti dico grazie! Oggi provo forti sentimenti di gratitudine nei confronti di coloro che hanno, con fatica, maestria e tanta intelligenza, saputo rendere davvero magico l’evento “Magia del Borgo 2019” che è alla sua prima edizione e già ha mostrato, a tutti, come la nostra amata Pietramelara possieda tutte le risorse, umane, di ingegno, di volontà per potersi riscattare, anche nei momenti più difficili”.

Il vicesindaco Giovanni De Robbio ha dichiarato: “Tre popoli, un unico grande valore: la storia. Questo evento ha ridato luce al nostro meraviglioso patrimonio storico/artistico e culturale”.

Infine l’arch. Angela Bonafiglia, direttrice artistica della manifestazione, che ha voluto fortemente questo evento nella sua Pietramelara, ringrazia tutti quelli che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento: “Grazie al sindaco e a tutta l’amministrazione, grazie alla sempre presente protezione civile, ai vigili, alla croce rossa, agli uffici comunali, ma soprattutto grazie a chi mi ha affiancato nella realizzazione e coordinazione di tutto, alle persone che hanno lavorato in ombra curando l’accoglienza dei gruppi, alla scuola e alle signore e nonne che hanno affiancato i ragazzi e a tutti coloro che hanno prestato il loro aiuto”.

Da sinistra: l’assessore Pasquale Di Matteo, il sindaco Pasquale Di Fruscio, l’arch. Angela Bonafiglia, il vicesindaco Giovanni De Robbio e il consigliere Marco Izzo

Con il Palio dei Borghi termina ufficialmente, dopo le giornate del 15 e 16 giugno, la manifestazione ‘Magia del Borgo’ che ha fatto registrare un grande successo di pubblico e di consensi. Rievocazione medioevale, rivalutazione territoriale e per concludere unione tra più comuni: tutte qualità che hanno fatto vivere la magia del borgo. La speranza è che l’evento possa ripetersi anche il prossimo anno.

Gli sbandieratori durante la giornata di domenica 16 giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open