• Mer. Ott 20th, 2021

Pietramelara. Pro Loco, ieri la riunione per istituire la nuova associazione. Il resoconto

DiThomas Scalera

Gen 5, 2017

PIETRAMELARA. Ieri sera, mercoledì 4 gennaio nella Sala Consiliare del Comune di Pietramelara si è tenuta una riunione per istituire la nuova Pro Loco. All’incontro hanno partecipato il Presidente dell’Unpli Caserta Maria Fiore, il Presidente della Pro Loco ‘E. De Filippo’ di Riardo Aniello Carbone, l’assessore del Comune di Pietramelara Pasquale Di Lauro e moltissimi giovani e meno giovani delle tante associazioni locali, tra cui ‘I giovani crescono’, Meravigliosamente, Work in ProgressCompagnia teatrale Liberi Liberi, Amadeus e Azione Cattolica.

Ad ottobre 2016 la Regione Campania ha proceduto alla cancellazione dall’Albo Regionale di numerose Pro Loco in quanto non avrebbero presentato i loro bilanci, come previsto dalla legge vigente. Tra queste c’è proprio quella di Pietramelara. L’Unpli, nella figura del suo Presidente Fiore, ha spiegato nei dettagli i motivi che hanno portato alla scomparsa della vecchia Pro Loco e tutti i passaggi da seguire per formare quella nuova. Tra l’altro, proprio l’Unpli, ha consigliato di organizzare l’incontro, dettando a tutti i presenti alla riunione i passi successivi da seguire per formare la futura associazione, garantendo la massima collaborazione e disponibilità. La Pro Loco Pietramelara, inoltre, negli ultimi anni è stata alle prese con diversi problemi e ha visto un lento declino, che si è ripercosso soprattutto sugli eventi storici portati avanti dall’associazione pietramelarese: su tutti la sagra al borgo medioevale e il Carnevale, anni fa manifestazioni di vanto per il paese e per l’intero circondario. Dunque, serve una scossa per rilanciarla e farla tornare, o almeno provarci, ai fasti di un tempo.

E’ stato questo, quindi, lo scopo principale della riunione. I ragazzi e le varie associazioni hanno visto in Francesco Tabacchino, uno degli organizzatori dell’incontro, la potenziale figura per risollevare la Pro Loco Pietramelara. L’idea condivisa da tutti, comunque, è quella di costituire in breve tempo un protocollo d’intesa tra le numerose associazioni del territorio, individuando in ciascuna di esse un rappresentante. Successivamente, dopo aver proceduto agli adempimenti strettamente burocratici e tecnici, si procederà a formare un primo gruppo che, seguendo lo statuto, andrà poi a istituire la nuova Pro Loco con un direttivo ufficiale, un programma e l’apertura del tesseramento, aperto a tutti quelli che hanno a cuore Pietramelara e la sua gloriosa storia.

Andrea De Luca

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru