Mer. Ott 16th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Programma Erasmus+, concluso il progetto. Work in Progress soddisfatta

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

12512779_533852373463308_6393080763743147962_n

PIETRAMELARA. Si è concluso martedì 12 aprile il progetto Erasmus+, finanziato dall’Unione Europea. Da lunedì 4 aprile, l’associazione Work in Progress Pietramelara ha ospitato 27 ragazzi stranieri provenienti da Francia, Georgia, Romania e Armenia nell’ambito del progetto europeo “The Tree of Awareness”. “L’Albero della Consapevolezza” si è posto come confronto costruttivo, con lo scopo principale di accrescere la consapevolezza dei partecipanti attraverso un’esperienza di scambio reciproco, poiché conoscere culture e tradizioni di Paesi diversi costituisce, sempre, una grande occasione di arricchimento personale. Non di meno, un’occasione per far conoscere a questi giovani il territorio di Pietramelara con le sue bellezze naturali, storiche ed architettoniche. Al termine del progetto, è stato rilasciato lo Youthpass, un certificato valido in tutta Europa per finalità di studio e lavoro. La tabella di marcia è stata molto serrata ed ogni giorno c’erano più attività da svolgere. Tra le varie ricordiamo, ad esempio, la proiezione del film ‘Là, dove batte il sole’ del regista cinematografico Diego Feduzi presso il Palazzo Ducale Paternò-Caracciolo di Pietramelara. Durante quest’evento la Work in Progress ha colto l’occasione per consegnare gli attestati ai bambini che hanno frequentato il corso di inglese organizzato qualche mese fa dall’associazione.

In tanti hanno lavorato duramente, in maniera sinergica e, soprattutto, con il cuore per l’ottima riuscita del progetto: Giuseppe Torre, Ilaria Guadagno, Gino Lauro, Agnese Lippiello, Piero Zannito, Tommaso Bassi, Filomena Colapietro, Mariaclaudia Cirioli, Luca Iannaccone, Vincenzo Merola, Luca Barriciello, Mario D’Ovidio, Eugenio Mone, Giovanni Leonardo, Francesco Zarone, Carmine Mone, Carmelo Mitrano e Antimo De Cesare. Lo scambio culturale è avvenuto nella suggestiva cornice del borgo medioevale di Pietramelara e, ancora una volta, l’associazione Work in Progress – sempre in prima linea nello svolgere attività di promozione e di valorizzazione del proprio territorio – è riuscita a scovare la formula vincente.

Entusiasta il presidente Giovanni Zarone: “Non ho parole per il modo in cui il mio Paese, Pietramelara, ha accolto i nostri amici Europei. Con immensa gioia ho assistito ad una grandissima partecipazione e collaborazione da parte di tutti, cosa che nessun dovrebbe dar mai per scontata. Pietramelara riesce ancora una volta a stupire, trasmettendo tanta passione e voglia di fare. Negli ultimi tempi la Work in Progress Pietramelara ha lavorato duramente per realizzare questo scambio culturale, pur consapevole delle possibili difficoltà di gestione un gruppo di ragazzi così numeroso ed eterogeneo. L’impresa, seppur ardua, è stata pienamente superata grazie al supporto di un “gruppo incredibile” ed io, ho potuto sentirmi forte poiché al mio fianco ho avuto sempre “Amici” sui quali poter contare, gli stessi che mi hanno sostenuto fino alla fine, senza mai lasciarmi solo. Ringrazio tutti di cuore”.

Andrea De Luca

Ha collaborato Ilaria Guadagno

Ecco alcune foto del progetto Erasmus+ (foto di Work in Progress Pietramelara):

12923172_532866220228590_8616709050909572321_n

12919797_533222210192991_3905349173552876793_n

12924350_533595110155701_6882640857583976131_n

12985345_533852733463272_3974280527068570844_n

12472333_534270416754837_6032888122634421152_n

12974295_534967590018453_7392376785520331354_n

13007081_535074236674455_4973022275432983890_n

12987054_535074526674426_5304488577187469025_n

Per vedere altre foto clicca qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open