• Lun. Ott 18th, 2021

Pietramelara. Protezione Civile, la Regione finanzia il progetto per il piano di emergenza

DiThomas Scalera

Mag 28, 2019

Un risultato ottimo per il Nucleo Comunale coordinato da Franco Fochetti

PIETRAMELARA. La Regione Campania finanzia il progetto della Protezione Civile di Pietramelara per il piano di emergenza comunale. Il programma assentito dalla Regione è rivolto ad arricchire la dotazione organica della Protezione Civile e organizzare il piano di emergenza. Il Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 28 del 27/05/2019 contiene la pubblicazione del Decreto Dirigenziale n. 39 del 23/05/2019 ‘pianificazione di emergenza comunale/intercomunale di protezione civile’. Il progetto del Comune di Pietramelara è 30esimo in graduatoria su 134. Un risultato ottimo che consolida lo sforzo profuso per la ricostituzione del Nucleo Comunale di Protezione Civile avviato dal momento dell’insediamento della nuova maggioranza e che oggi è già diventato un punto di riferimento tra tutti i Comuni della zona.

“Stiamo ancora lavorando per provare a dotare nuovamente Pietramelara di attrezzature necessarie e di un vero Piano di Protezione Civile. Saranno infatti finanziati strumenti necessari per ricostruire la sala operativa ed integrare il fabbisogno dei volontari” ha dichiarato il sindaco Pasquale Di Fruscio. Il Nucleo Comunale di Protezione Civile ha lavorato in stretta sinergia con la Giunta. In particolare l’apprezzamento va riconosciuto al lavoro del dott. Pasquale Sorbo, Frank Tommasone, Carmelo Colapietro affiancati in ogni fase del progetto dal coordinatore Franco Fochetti.

Leggi anche:

Pietramelara. ‘Magia del Borgo’, pubblicato il programma

Pietramelara. Articolo Uno Mdp, D’Ovidio (Politiche Giovanili): “Nei prossimi mesi tante novità”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru