• Gio. Ott 21st, 2021

Pulizia e recupero dei fossi di drenaggio delle acque meteoriche e della viabilità rurale

PIETRAMELARA. Procede senza sosta il lavoro straordinario di manutenzione degli argini, dei fossi di drenaggio delle acque meteoriche e di recupero della viabilità rurale ad opera dei BAIF della Comunitá Montana del Monte Maggiore. In particolare risulta di fondamentale importanza il completo recupero di un fosso di drenaggio delle acque meteoriche che nasce alle falde del Monte Maggiore, attraversa tutta località Mancini e raccoglie tutti i fossi di deflusso di località Pescara. Il recupero e la pulizia di questo alveo consentirà di evitare gli allagamenti che periodicamente si verificano in dette aree nelle stagioni caratterizzate da fenomeni di piovosità.

Nasce così una diversa filosofia di approccio al lavoro di salvaguardia di questo territorio e si palesa massimo impegno per ridare giusto decoro alla viabilità di campagna che i cittadini vivono quotidianamente per fare passeggiate, sport e attività di svago.

Ad un anno esatto dall’insediamento del neo presidente Pasquale Di Fruscio e dalla nuova giunta dell’ente montano, appare sempre più evidente la nascita di un percorso di sensibilizzazione delle coscienze, specie dei giovani, per riscoprire una autentica cultura di tutela del nostro ambiente.

In questo complicato contesto storico questo dinamismo amministrativo e gestionale rappresenta il migliore esempio di virtuosità basato su: efficacia, efficienza ed economicità. Solo attraverso questi presupposti un ente può dimostrare sicurezza e ricercare concretamente quei segnali di ripresa sociale, culturale ed economica che possono ridare al più presto fiducia e serenità alla popolazione.

I lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’intero patrimonio naturalistico del Monte Maggiore proseguiranno secondo un programma ben definito che garantirà la massima funzionalità dei canali di deflusso, dei sentieri e della viabilità rurale a beneficio della popolazione locale e dei tanti escursionisti provenienti anche da fuori che vorranno ammirare le bellezze naturali di questo magnifico territorio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna