• Mer. Ott 27th, 2021

Pietramelara. Questa sera si esibiscono i Clover al White Cafè: l'intervista alla band

DiThomas Scalera

Apr 9, 2016
clover
La locandina della serata dei Clover al White Cafè
Torna la musica live al White Cafè di Pietramelara (CE). Il locale, posto proprio nella centralissima piazza San Rocco, si propone come punto di riferimento per i giovani del circondario. Per questa sera è prevista l’esibizione dei Clover, li abbiamo ascoltati in un’intervista:
Quando e come è nata la band?
La band è nata nel 2013 dopo lo scioglimento dei Freyja. Tre di noi facevano parte di quel nucleo. L’idea di mettere su un nuovo progetto è nata dalla voglia di continuare a fare musica, anche se in una veste diversa. Con i Freyja eravamo più orientati verso lo stoner rock mentre con i Clover abbiamo assunto delle sfumature più morbide, privilegiando le chitarre acustiche unito a qualche sprazzo qua e là di elettronica.
Chi sono i componenti?
 Feffa (voce-chitarra-ukulele), Egidio (basso e armonica), Stefano ( chitarra ), Dopa (batteria acustica-ondes martenot-batteria elettronica ).
Che genere proponete? Quale è il vostro repertorio? 
Domani sera proporremo maggiormente un repertorio di cover che spazia dagli anni ’60 ( Beatles-Bob Dylan) agli anni ’90 (Blind Melon-Radiohead-Pearl Jam – Coldplay ), fino ad arrivare a brani più recenti (Brunori Sas). Il tutto ovviamente rivisitato in chiave acustica. In lavorazione abbiamo delle nuove idee che andranno a formare un album di inediti
Negli ultimi tempi nei locali suonano piú spesso cover band rispetto a band che propongono inediti, cosa pensi di questo?
Credo che questo sia un grande limite. La situazione attuale non consente alle band di esprimersi e di far conoscere la propria musica. Le cover rappresentano sicuramente un “modo”, se così lo vogliamo definire, più semplice e diretto per farsi ascoltare, ma tarpano le ali a quello che credo dovrebbe essere il fine più importante per un musicista, quello di mettersi a nudo di fronte agli ascoltatori mettendo in gioco il proprio “io musicale ” e il proprio mondo.
Vuoi lasciare un messaggio a chi legge questa intervista?
Mi rivolgo a tutti coloro che hanno una passione: riempite la vostra vita di ciò che amate senza pensare a “monetizzare”. Le emozioni sono l’unica arma con la quale possiamo difenderci dalla materialità del mondo e dei rapporti umani. Emozionatevi ed emozionate chi vi circonda.
clover1
I Clover in azione

L’appuntamento è al White Cafè in piazza San Rocco a Pietramelara alle ore 22.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru