• Mar. Ott 19th, 2021

Pietramelara. Questa sera Sudway al White Cafè: l'intervista a Gino Lauro

DiThomas Scalera

Apr 30, 2016

gino lauro
I Sudway in azione

Tornano finalmente le proposte musicali del White Cafè a Pietramelara (CE). Il locale, posto nella centralissima piazza San Rocco, per questa sera propone una serata a cui non si può rinunciare: un live music con i Sudway. Il duo musicale è ben noto al pubblico dell’Alto Casertano per i coinvolgenti live nei locali. La serata al White Cafè sarà sicuramente molto particolare. Gino Lauro, uno dei componenti del duo, gioca in casa essendo di Pietramelara e sicuramente non deluderà il suo pubblico. Sicuramente una serata da passare in spensieratezza, la musica come terapia, uno stile coinvolgente a cui non si può resistere. Il tutto nell’ottima location del White Cafè, un locale perfetto per l’aggregazione. Ma adesso facciamo parlare Gino Lauro che abbiamo ascoltato in una intervista:
Come e quando si è formata la band?
Il duo nasce nel 2014 da un primo progetto da me ideato che portava il nome Sudway le vie del sud formato in via sperimentale da me alla voce e chitarra e Daniel Martino al basso. Un progetto dove prendevamo brani e artisti del sud del mondo in chiave arrangiata quali folk, ska, reggae e pop, registrando oltre 60 date in varie regioni d’Italia. Successivamente abbiamo inserito dei ritmi e suoni i quali hanno fatto si che si creasse un vero e proprio sound completo riconfermando cosi il percorso musicale che ci vede coinvolti in altre date tour.
Che genere proponete?

Ben Arper, Manu Chao, Santana, Bob Marley, Bob Dylan, De Andrè, Battiato, Paolo Conte, Avitabile, E.Bennato, Pino Daniele, Rino Gaetano, Giuliano Palma ecc. 

Sempre più spesso nei locali si preferiscono le cover band rispetto a chi propone inediti, che pensi di questo fenomeno?

Il fenomeno cover o tributo è sicuramente un motivo per cantare e suonare attirando un pubblico il quale segue e ascolta l’artista trascorrendo cosi una serata nel locale all’insegna di un divertimento comune, a differenza di chi propone propria musica suscitando interesse solo ad un tipo di ascoltatore e questo potrebbe essere a sfavore del titolare. Ma dipende anche dalla tipologia di musica e la tipologia di locale.

Vuoi lasciare un messaggio a chi legge questa intervista?

Si: la musica è uno strumento comune alla portata di tutti l’importante che se ne faccia buon uso in quanto sacra.

L’appuntamento è questa sera al White Cafè in piazza San Rocco a Pietramelara (CE).
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru