• Lun. Ott 18th, 2021

Pietramelara. Regolamento per la gestione dei beni immobili del Comune, la proposta del consigliere De Cesare

DiThomas Scalera

Dic 28, 2015
Villa Comunale di Pietramelara
Villa Comunale di Pietramelara

PIETRAMELARA. Un regolamento per la gestione dei beni immobili del Comune di Pietramelara, è la proposta del consigliere comunale Antimo De Cesare. Il consigliere, in data 22 maggio, presentò una proposta di approvazione di un regolamento che disciplini la gestione dei beni immobili del Comune. “Questo regolamento – dichiara De Cesare – ha come scopi quelli di preservare i beni immobili di Pietramelara dal depauperamento, ridurre la spesa pubblica nonchè favorire la promozione sociale e le opportunità occupazionali. Siamo nel periodo natalizio – continua il consigliere – dunque sono passati sette mesi e, nonostante le rassicurazioni da parte del sindaco nel consiglio comunale dell’11 agosto, questo regolamento non è stato ancora portato a conoscenza dei consiglieri per lo studio e l’eventuale approvazione in consiglio comunale”. Alcuni siti a Pietramelara (come ad esempio la villa comunale, la villetta di via S. Antonio Abate e quella di località Aprovitola) sono tuttora senza alcuna particolare gestione e sono stati, tra l’altro, nel corso degli anni, oggetto di atti vandalici, non trascurando che l’eventuale approvazione di tale regolamento, conclude De Cesare, “comporterebbe sicuramente una riduzione di quelle situazioni di illegalità che non mancano a Pietramelara in tali siti, vista anche l’assenza della videosorveglianza”. La proposta di De Cesare, qualora venisse approvata, sarebbe un bel regalo alla comunità per il 2016 e porterebbe notevoli benefici economici, sociali e occupazioni per Pietramelara.

Antimo De Cesare
Antimo De Cesare

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru