Alto CasertanoCulturaNewsPietramelara

Pietramelara. Restauro del Palazzo Ducale: firmato il disciplinare

Firmato il disciplinare per avviare le opere di restauro e recupero funzionale della parte nobile del Palazzo Ducale

PIETRAMELARA. Il sindaco Pasquale Di Fruscio, al termine di un complesso lavoro di programmazione e di intese con il competente dicastero, ha firmato nella giornata di oggi il disciplinare per avviare le opere di restauro e recupero funzionale della parte nobile del Palazzo Ducale. Il palazzo di recente era già stato oggetto di alcune opere di sistemazione che ne hanno reso possibile una parziale fruizione.

Il nuovo progetto cui segue il finanziamento di un milione di euro garantito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri riporterà all’antico splendore uno dei monumenti architettonici più importanti e prestigiosi del Comune. Saranno realizzate importanti azioni di recupero e riqualificazione della sala principale, già destinata ad ospitare la sede del Consiglio Comunale, insieme alla ristrutturazione delle ale annesse interne da destinare a sale museali e una sala per la musica. Saranno inoltre recuperati e restaurati gli affreschi di particolare pregio. Importante lavoro di recupero riguarderà anche il cortile principale del palazzo. A completamento saranno allestiti gli arredi in stile, strumenti musicali e teche espositive.

Questo rappresenta il più importante intervento di recupero messo in atto a salvaguardia del palazzo, vero scrigno di bellezza e simbolo del Comune.
Da oggi, data della firma del protocollo, iniziano a decorrere i termini per gli atti di gara, per l’assegnazione dei lavori e per avviare opere che sono di grandissimo valore per la Comunità pietramelarese. I tempi previsti dal disciplinare per il completamento sono fissati alla fine del prossimo anno.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.